New York non è morta – Mercato immobiliare ancora forte

Leggi l'articolo qui

La pandemia di COVID-19 ha cambiato il nostro modo di comportarci e ha avuto un profondo impatto economico e sociale sulle società di tutto il mondo. Non sorprende quindi che il mercato immobiliare sia stato colpito, soprattutto in una megalopoli come New York City, dove i prezzi delle case possono portare le persone a vivere vicine in appartamenti angusti. È stata anche una reazione naturale quella di volersi allontanare dalla città, in un sobborgo o anche più lontano dove si potesse affittare una casa spaziosa e godersi aria più fresca e verde.

Tuttavia, New York sarà sempre New York e, nonostante una diminuzione dei prezzi di affitto e vendita nel corso del 2020, i prezzi sono tornati a un livello pre-pandemia e le persone sono pronte a tornare nella vivace e vivace Grande Mela. Il mercato immobiliare di New York è ancora forte e resistente e ci sono ancora grandi opportunità, soprattutto nei nuovi sviluppi.

BARNES ti accompagna in tutte le tue attività immobiliari a New York e all'estero grazie alla sua rete internazionale e globale, e ai suoi 100 uffici nelle destinazioni e capitali mondiali più ambite, e con tre espansioni previste: a Greenwich, Connecticut, Hamptons e New Maglia.

Cosa dovresti sapere sugli immobili di lusso a New York?

di Annie Newman

New York City è uno dei luoghi più unici al mondo. La vivace economia, i teatri pluripremiati, le luci e lo skyline della grande città, l'industria della moda più votata e il mercato immobiliare di lusso fanno tutti parte dell'eccitante glamour della Grande Mela. Ogni grande città del mondo può includere immobili di lusso, ma New York lo porta a un livello completamente nuovo. Vanta appartamenti e condomini che sono così elevati all'interno dei grattacieli, che alcuni di loro possono sembrare di vivere tra le nuvole. Il prezzo elevato per le residenze di New York è al di sopra della media nazionale, e per una buona ragione, dal momento che possedere o affittare un casa di lusso è considerato piuttosto prestigioso.

Perché il costo della vita a New York è più alto della media?

Gli acquirenti possono possedere una casa nelle città degli Stati Uniti a prezzi ragionevoli, ma alcune città americane come Los Angeles, San Francisco, Miami e New York possono abbagliare i suoi residenti e turisti con un tocco magico poiché queste città offrono uno stile di vita che non può essere trovato ovunque. Non capita tutti i giorni nelle piccole città che si può sperimentare il vivace stile di vita finanziario, sociale e culturale che una grande metropoli come New York ha da offrire. Non c'è da meravigliarsi che appartamenti di lusso a New York sono molto richiesti e il loro viste incredibili di Manhattan sono addirittura impagabili. A New York, c'è una tale varietà di quartieri e opzioni di stile di vita che scegliere un posto da chiamare casa può essere un viaggio affascinante. Bisogna scegliere il quartiere giusto, la posizione giusta e il tipo di alloggio appropriato. Appartamenti di lusso a New York sono circondati da fascino, storia e un senso di vivacità che è raro trovare nella maggior parte delle città a livello nazionale. Ad esempio, a Attico di New York può essere molto più allettante per gli acquirenti che un attico in altre città, perché di solito offrono viste mozzafiato della grande città e di solito si trovano in torri molto alte che offrono panorami di vasta portata. Molte celebrità o imprenditori che possiedono case in altre città americane scelgono spesso di acquistare una seconda casa a New York in quanto è motivo di orgoglio possedere un immobile in uno dei luoghi più attraenti del mondo. Chi ci vive tutto l'anno prova un grande senso di appagamento per poter godere quotidianamente della vita frenetica che New York ha da offrire.

Immobili di lusso fuori Manhattan

Per chi vuole essere vicino a Manhattan ma preferisce uno stile di vita più sereno e suburbano, ci sono molti quartieri fuori New York City che offrono case di lusso esclusive e villette a schiera in vendita in una vasta area che circonda la grande città. Il Prezzi degli immobili a New York variano a seconda delle zone, ma di solito il condomini in vendita fuori Manhattan sono meno costosi che nella stessa City. Tuttavia, le case più grandi nei sobborghi possono effettivamente essere più costose degli appartamenti a Manhattan perché sono abbastanza grandi e hanno più terreno. New York è una città molto popolata e quindi scegliere una casa fuori regione può offrire uno stile di vita più ampio e confortevole.

Tipi di immobili di lusso a New York

New York è una città che ha una lunga storia e quindi molti edifici e case sono stati costruiti molto tempo fa. Le persone che investono in questo tipo di costruzioni possono rimanere sorprese nel vederle classificate come proprietà di lusso per via della data in cui sono state costruite, ma molte di esse sono state completamente rinnovate e riportate in vita. Sono considerati lussuosi per la posizione a New York e per il fatto che sono costruiti con più spazio rispetto ai nuovi condomini o appartamenti in città. L'altro tipo di residenze di lusso a New York sono le nuovissime costruzioni, o nuovi sviluppi, che spesso si trovano in grattacieli che offrono viste spettacolari e comfort moderni. Sono ben posizionati e sono prestigiosi in cui vivere. Di solito hanno un portiere 24 ore su 24 e forse anche una palestra o una piscina. Tuttavia, sono spesso costruiti molto più piccoli poiché gli sviluppatori o gli sponsor vogliono massimizzare il costoso terreno che hanno acquistato a New York. Ogni metro quadrato di spazio in una città come New York è molto prezioso e spesso ci sono molte persone che fanno offerte per le stesse proprietà. È uno dei motivi per cui Manhattan è conosciuta come una "giungla di cemento". Ogni volta che diventa disponibile un nuovo terreno edificabile, gli investitori preferiscono costruire edifici alti invece di parchi o aree verdi per aumentare le entrate. Affittare o possedere un casa di lusso a New York non è da dare per scontata in quanto si tratta di un'opportunità molto speciale.

Quartieri costosi a New York

Hudson Yards, TriBeCa, SoHo, Upper East Side, Parco centrale, Cobble Hill, scemo, Pista Parco, Williamsburg e Giardini di Carroll, per citarne alcuni, sono alcuni dei quartieri più costosi di New York City. Alcuni di questi sono a Brooklyn, mentre altri sono a Manhattan. Manhattan è la più cara di tutte in quanto è il cuore della città e dello stato di New York per lo sviluppo economico, culturale e sociale. Anche altri quartieri possono essere costosi a causa della loro vicinanza a New York City, ma possono essere più convenienti della stessa Manhattan. Possono anche includere proprietà più grandi. Sia che tu stia cercando di acquistare o affittare nell'area di New York, sarai viziato da un'ampia varietà di proprietà di lusso tra cui scegliere dentro e intorno alla grande città.

BARNES New York è la quintessenza dell'immobiliare di lusso nella City e offre i suoi servizi relativi a vendite, affitti e gestione di proprietà per i tuoi progetti immobiliari. La sua clientela internazionale e la sua reputazione mondiale ti offrono le proprietà più esclusive e il nostro team di esperti è a tua disposizione per accompagnarti nel raggiungimento dei tuoi obiettivi di investimento a New York.

BARNES International porta l'"arte di vivere" francese negli Stati Uniti

Leggi l'articolo qui

BARNES International è in espansione, dopo essere stata presente negli Stati Uniti per più di un decennio. Con uffici a New York e Miami, BARNES sta per aprire una nuova agenzia a Larchmont, a nord di New York City.

BARNES, uno dei principali attori nel settore immobiliare residenziale di fascia alta e ambasciatore di "Art of Living", supporta i suoi clienti in tutti gli aspetti delle loro ambizioni di vita. Scopri uno dei gruppi immobiliari internazionali di lusso più riconosciuti e affidabili al mondo, con sede a l'intera area di New York, con una presenza di spicco in Westchester e gli Hamptons, così come Miami. Alla fine, l'obiettivo di BARNES sarà quello di espandersi negli Hamptons e Greenwich, nel Connecticut.

Fondata con oltre 100 uffici in circa 20 paesi, comprese le principali città internazionali e le principali destinazioni di vacanza, BARNES offre una selezione esclusiva di proprietà premium in Europa, Stati Uniti, Medio Oriente, Oceano Indiano e Caraibi. Da hotel di fascia alta in tutto il mondo, castelli storiciproprietà equestrivigneti nei migliori distretti vinicoli e collezioni d'arte francesi, BARNES offre una vasta gamma di servizi personalizzati che si adattano alle esigenze specifiche del cliente. Con un team veramente internazionale, accogliamo tutti i clienti e li accogliamo il più possibile nella loro lingua madre.

Il marchio offre ai suoi clienti competenza globale attraverso entrambi i servizi di consulenza in arbitrato di investimento per il settore immobiliare internazionale e supporto locale su misura, assistendoti in ogni tua impresa.

Nuova edizione internazionale di BARNES Magazine Primavera-Estate 2021

Siamo lieti di annunciare l' uscita di BARNES MAGAZINE #29 , fresco di stampa. Questa edizione internazionale primavera-estate presenta Alain-Dominique Perrin , presidente della Fondazione Cartier per l'arte contemporanea. Ci accoglie nella sua casa di Verbier, uno splendido chalet affacciato sulla valle delle Alpi svizzere, e racconta la sua straordinaria carriera, fortemente segnata e definita dalla creatività nel mondo del lusso, dalla passione per l'Arte e dalla sensibilità per i grandi vini e il patrimonio simboleggiato dall'acquisizione e dalla ristrutturazione del castello di Lagrézette, vicino a Cahors.

Naturalmente, questa nuova edizione ti permetterà anche di essere completamente aggiornato con le ultime novità nei campi del design , scoprendo mobili d'architetto unici, architettura , arte , vino , eco-yacht , ed eventi, se sei interessato ad alta Cucina francese o golf, oltre a un campione di proprietà immobiliari delle località più alla moda.

BARNES continua la sua avventura globale espandendo e presentando proprietà dai nuovi uffici in poi Lago di Como, nel Principato di Monaco e in Beaulieu-sur-Mer.

Richiedi la tua copia gratuita e buona lettura!

Nuova edizione della rivista BARNES con l'ospite principale in copertina e varie immagini sullo sfondo che rappresentano l'arte e il settore immobiliare.

Contattaci

«Quartieri di New York City»: esplorazione di Turtle Bay

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

BARNES New York ti invita nella sua serie di articoli senza titolo "New York City Neighborhoods", dove puoi scoprire regolarmente i diversi quartieri della città, agli occhi dei francofoni che si sono stabiliti lì. Ci raccontano tutto del loro quartiere, con le loro parole, i loro gusti, le loro abitudini. Oggi esploriamo Turtle Bay, un distretto situato in Midtown East, con Lidia Del Pozo, Senior Business Development Officer, VP presso Bank of the West BNP Paribas Wealth Management. Ci racconta del quartiere in cui vive da più di un anno con la sua famiglia.

Lidia Del Pozo nel suo appartamento a Turtle Bay, LePetitJournal.com

Lepetitjournal.com New York: Vivi a Turtle Bay. Cosa ti ha attratto di questo quartiere?

Il motivo per cui ho deciso di vivere qui non è per il quartiere in sé, ma soprattutto per la sua posizione a Manhattan. Prima di trasferirci a New York con mio marito e mia figlia, abbiamo impiegato solo cinque giorni per decidere il quartiere e l'appartamento in cui avremmo vissuto. Il quartiere di Turtle Bay si è distinto per noi per la sua posizione centrale in città. Abbiamo pensato che fosse il modo migliore per essere vicini a tutti i punti di interesse della città. L'altro motivo, che ha confermato la nostra scelta, è stata la vicinanza del mio posto di lavoro. Infatti, lavoro per BNP Paribas Wealth Management che si trova anche a Midtown, e quindi a pochi isolati da casa.

Puoi raccontarci la vita in questo quartiere, l'atmosfera? Cosa lo fa vivere, cosa lo guida?

Direi che questo quartiere non ha una sola identità. Non sarei in grado di dire se questa è solo una zona residenziale o un distretto di uffici o un distretto di ambasciate. Turtle Bay è un po' di tutto allo stesso tempo: c'è contemporaneamente una vita di quartiere, con i suoi piccoli negozietti locali, i suoi piccoli bar e ristoranti, asili nido, parchi giochi, ma anche un quartiere di uffici, quindi molto vivace dal lunedì al venerdì, con un molta gente in strada la mattina presto e durante le pause pranzo. E in questo paesaggio misto si trova la sede delle Nazioni Unite e alcune ambasciate che ruotano attorno a questo maestoso edificio, il più bello della città, secondo me. Ovviamente, quando si svolgono le Assemblee Generali, il quartiere assume un volto nuovo. Il distretto è quindi sotto una protezione molto severa e diventa un po' bloccato e paralizzato. Questi pochi giorni non sono molto piacevoli ma neanche invivibili. L'organizzazione è davvero impressionante!

Ed è emozionante! Questo è ciò che rende questo quartiere estremamente vivace e internazionale.

Una strada a Turtle Bay, LePetitJournal.com

Vivi vicino alla sede delle Nazioni Unite, dove il francese è una delle lingue di lavoro ufficiali. Sentiamo molto la lingua di Molière per le strade di Turtle Bay?

Sì, infatti, il francese è una lingua che si sente molto regolarmente sui marciapiedi, tra due colleghi che si recano nel loro ufficio alle Nazioni Unite, che possiamo facilmente identificare per strada perché molto spesso portano il badge di accesso all'edificio intorno alla loro collo; o le famiglie che incontro quando vado al parco giochi con mia figlia, per esempio. Ci sono molti francofoni a Turtle Bay. Per fare un esempio abbastanza rappresentativo, all'asilo che mia figlia frequenta, nella sua classe, su 10 studenti, 4 provengono da famiglie francofone! Essere in grado di parlare francese è ovviamente molto pratico, soprattutto all'inizio, e sempre un buon modo per creare nuove relazioni molto rapidamente, anche se mi fa esercitare meno il mio inglese.

I tuoi posti preferiti a Turtle Bay?

Uno dei miei posti preferiti nel mio quartiere è probabilmente il Grand Central Market, che si trova all'interno della stessa Grand Central Station. È un unico vicolo dove troviamo un susseguirsi di piccoli stand che offrono prodotti freschi e di buona qualità. Nonostante sia al coperto, l'atmosfera è simile a quella di un mercato tradizionale e i commercianti sono molto simpatici. Quello che amo di più di questo quartiere è il fatto che si trova proprio sull'East River. Ho la fortuna di avere una bella vista sul fiume dal mio appartamento e di poter assistere ad alcune albe davvero belle. Le semplici passeggiate lungo il fiume sono molto piacevoli e un po' un cambiamento di scenario rispetto alla vita urbana e cittadina.

È un quartiere che consigli a chi vuole acquistare o affittare?

Non sono un esperto del mercato immobiliare, tuttavia quello che posso dire intuitivamente quando si tratta di affittare, sì è un quartiere che consiglio, perché è bello vivere e come ho già detto, è idealmente situato in Manhattan alla scoperta della città. Tra gli altri motivi, la vicinanza al fiume, la sicurezza e l'incolumità apportate dalla presenza della sede delle Nazioni Unite e, infine, l'aspetto molto cosmopolita del quartiere. Per quanto riguarda l'acquisto di un immobile, evocherei le stesse motivazioni con l'aggiunta del fatto che si tratta di un quartiere abbastanza frequentato da espatriati che lavorano alle Nazioni Unite, quindi con una certa richiesta di mercato.

Se dovessi descrivere Turtle Bay in tre parole? 

Se dovessi descrivere Turtle Bay in tre parole, direi che è un quartiere vivace, un quartiere molto cosmopolita e quindi favorevole agli incontri e un quartiere poliedrico dove si mescolano vita personale e professionale.

acheter-appartement-luxe-vue-manhattan
Vista aerea dello skyline di Manhattan al tramonto, New York City

Gli esperti discutono – Turtle Bay

Mercato degli affitti:

A marzo 2021, l'affitto medio per un appartamento a Turtle Bay era di $ 2.200 per un monolocale (-40% in un anno), $ 3.200 per una camera da letto (appartamento), $ 4.000 per due camere da letto (-20%) e $ 6.200 per tre camere da letto (+ 24%).

Mercato di vendita:

Alla fine del quarto trimestre 2020, in tutta Turtle Bay nel suo complesso, il prezzo medio richiesto dai venditori si è attestato a $ 950k (quando la media di Manhattan è $ 1M) mostrando un aumento significativo nell'ordine di 20% nell'arco di un anno con $ 1.207 / piede quadrato e una sessantina di transazioni nel trimestre.

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

Leggi l'articolo su Le Petit Journal New York

it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali