Perché dovresti investire in una casa a New York City?

di Annie Newman

New York è una delle città più attraenti al mondo in cui vivere e attira l'attenzione globale sin dall'inizio della sua storia. Non è solo un luogo eccitante in cui vivere, ma è anche una capitale mondiale in molti modi. È la sede delle principali istituzioni finanziarie, distretti culturali di fama mondiale, sede delle Nazioni Unite e ha più popolazione per metro quadrato della maggior parte delle città del paese. Gli immobili a New York City hanno un prezzo elevato a causa del suo ambito status di una delle più grandi aree metropolitane del mondo. New York City è composta dai seguenti 5 distretti: Manhattan, Brooklyn, Queens, Staten Island e il Bronx. Offrono tutti case, condomini, loft e appartamenti unici che aumentano di valore nel tempo e possono soddisfare un'ampia gamma di esigenze di stile di vita.

Il mercato immobiliare di New York City

Appartamenti a New York sono piuttosto richiesti e indipendentemente dal prezzo, spesso molte persone guardano allo stesso modo case in vendita allo stesso tempo. Un affascinante quartiere di Manhattan chiamato Chelsea, ha recentemente attirato centinaia di persone a un evento open house con due camere da letto in cui la fila per entrare ha dovuto attendere quasi 30 minuti. Non molte città al mondo possono vantare un tale fenomeno. Appartamenti in vendita a New York City sono spesso difficili da scegliere in quanto sono tanti i quartieri e i borghi che offrono spazi abitativi esclusivi. È importante fare la ricerca giusta prima di investire in un condominio di lusso a New York o qualsiasi tipo di casa poiché ogni area ha il suo carattere. Molte residenze più antiche offrono soffitti alti, ampi atrii, elementi decorativi, pavimenti in legno e fascino storico. Le costruzioni più recenti sono costruite più piccole e di solito si trovano in grattacieli, ma includono vantaggi più moderni rispetto alle costruzioni prebelliche. Alcuni Case in vendita a New York sono più costosi ma sono costruiti in zone più tranquille che hanno più un'atmosfera suburbana. Il Attici in vendita a New York offrono viste incredibili dello skyline di Manhattan che sono davvero mozzafiato e valgono l'investimento. Si possono trascorrere giorni visitando i centri artistici e culturali e i musei della città e lo stile di vita frenetico di New York è invitante per tutti coloro che cercano un'esperienza appagante.

Quartieri a New York City

L'Upper East Side di New York è noto per le sue case, ristoranti e negozi alla moda e di lusso. Parte di Central Park e molti musei circondano l'area che può essere piena di turisti tutto l'anno. Acquistare o affittare un Appartamento nell'Upper East Side è motivo di orgoglio per molti residenti.

Chelsea è un quartiere di Manhattan abbastanza centrale e con più villette a schiera e edifici bassi che rendono l'area più casalinga rispetto ai grattacieli di altri quartieri. Molte ex fabbriche sono state trasformate in gallerie d'arte, condomini e spazi abitativi di lusso alla moda. È principalmente residenziale e non riflette i quartieri più vivaci che si trovano nei distretti finanziari. Ha molta storia e case restaurate. SoHo a New York è un altro quartiere elegante che include molti negozi di stilisti, negozi di fascia alta e case eleganti. Ha una vivace vita notturna e attrae tutti i tipi di artisti e venditori.

Il Appartamenti SoHo in New York sono ben posizionati e offrono sia stili di architettura storici che costruzioni moderne di alto livello. TriBeCa è un quartiere molto costoso di Manhattan che ha un aspetto suburbano con strade di ciottoli e residenze multimilionarie. Ha un'atmosfera familiare e il TriBeCa appartamenti sono generalmente costosi a causa del suo carattere speciale come una zona tranquilla nella grande città. Ci sono molti loft in vendita che sono stati precedentemente costruiti come edifici industriali e dispongono di alloggi spaziosi. In una città che conta oltre 8 milioni di abitanti, ogni metro quadrato è un bene prezioso. Alcune famiglie che cercano un quartiere tranquillo a New York senza dover spostarsi in altre periferie di altri distretti possono scegliere TriBeCa come residenza principale.

L'Upper West Side di Manhattan è famoso e il suo nome è probabilmente più riconosciuto di molti altri quartieri di New York. L'area comprende Central Park, uno degli unici spazi verdi conservati della città, oltre a molti musei ed è un codice postale desiderato in cui vivere. Ha molti residenti benestanti e strutture importanti ed è anche più conveniente per famiglie o persone in cerca di per uno spazio abitativo più tranquillo.

Il L'Upper West Side di New York offre appartamenti che sono lussuose, splendidamente restaurate e hanno spazi abitativi accoglienti. Le strade sono più tranquille e non c'è bisogno di preoccuparsi delle forti distrazioni delle aree più densamente popolate. L'East Village di New York è più noto per la sua vivace vita notturna, i bar, i locali con musica e i ristoranti. Include palazzi e case prestigiose, nonché alloggi a schiera. È un centro per la cultura e il Appartamenti nell'East Village sono ben posizionati per coloro che desiderano uno stile di vita più frenetico. È facile accedere a tutti i luoghi culturali che sono così vicini.

Il West Village di New York è abbastanza particolare nel senso che la città ha imposto il mantenimento delle facciate storiche di molti edifici e quindi la zona ha mantenuto molto del suo fascino storico. Ci sono molti teatri che mostrano tendenze e movimenti culturali moderni. In generale, la stessa New York City è un mix di vecchio e nuovo, moderno e storico, occupato ma vivibile ed eccitante come può essere per tutti coloro che la chiamano casa.

BARNES New York è a tua disposizione per aiutarti a scegliere la giusta casa a New York City per le tue esigenze e aspirazioni. Abbiamo un team di esperti competenti che possono guidarti nel processo di acquisto della residenza dei tuoi sogni nella Città che non dorme mai. 

«Quartieri di New York City» : Esplorando il West Village con Pauline Lévêque

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice del Petit Journal New York

BARNES New York ti invita nella sua serie di articoli senza titolo "New York City Neighborhoods", dove puoi scoprire regolarmente i diversi quartieri della città, agli occhi dei francofoni che si sono stabiliti lì. Ci raccontano tutto del loro quartiere, con le loro parole, i loro gusti, le loro abitudini. Oggi facciamo una passeggiata nel West Village, in compagnia dell'illustratrice Pauline Lévêque. Con suo marito, lo scrittore Marc Levy, e i loro due figli, vive da dodici anni in questo quartiere di West Manhattan. L'artista, che espone l'11, 12 e 13 novembre a Brooklyn, ci mostra il suo quartiere, con le sue ispirazioni e abitudini. E senza dubbio, le sue gioie quotidiane...

Lepetitjournal.com New York: Vivi nel West Village. Cosa ti ha attratto di questo quartiere?

Pauline Lévêque: Prima di stabilirci al Village, io e mio marito vivevamo a Londra. C'è un lato inglese, verde e calmo in questo quartiere, ma qui il cielo è azzurro quasi ogni giorno. Le strade sono affascinanti, le pietre marroni superbe e non senti davvero la frenesia di New York. È una piccola oasi di pace nel cuore di Manhattan.

Puoi raccontarci la vita in questo quartiere, l'atmosfera? Cosa lo fa vivere, cosa lo guida?

È davvero la vita del villaggio. Conosciamo i nostri vicini, il fattorino UPS, i commercianti, gli anziani del quartiere, l'acquarellista che disegna gli angoli delle strade, il violoncellista che suona le stesse melodie da dodici anni, il venditore di sigarette, il dog sitter… E noi trova un branco di cani! Quasi quanto i bambini! È molto gioioso e cordiale passeggiare per le vie del Villaggio. Ma a seconda delle festività, come per la sfilata di Halloween, non è raro imbattersi in personalità stravaganti, felici o spaventose. I negozi di Bleecker Street hanno sofferto molto della pandemia, ma come il resto della città, stiamo vivendo una nuova vita e stiamo scoprendo nuovi marchi. I ristoranti sono tutti installati sui marciapiedi e nelle strade, il che dà un lato "bistrot" europeo.

Sei una mamma. Com'è la vita con i bambini e una famiglia al TriBeCA? Ci sono molte famiglie?

Sì molto. I miei figli frequentano entrambi una scuola del quartiere e la maggior parte dei loro amici vive lì. Andiamo a scuola a piedi o in motorino, ci incontriamo con gli amici per strada. È facile anche per le date di gioco dell'ultimo minuto e i giri del parco giochi. Ci sentiamo molto al sicuro nel villaggio. È un quartiere molto “a misura di bambino”. A riprova, il camion della gelateria fa il suo giro quotidiano quasi tutto l'anno!

Sei un artista. Puoi farci scoprire questo quartiere con le tue parole? È questo un quartiere che ti ispira?

Molto. La vista delle strade alberate, i vicoli delle case a schiera, la vista dalle rive del fiume Hudson... La zona non ha molti edifici alti rispetto al resto della città, quindi posso vedere il cielo ad ogni passeggiata , guarda i tetti dei piccoli edifici con le loro torri d'acqua, divertiti con i graffiti e guarda la Freedom Tower sul trono alla fine della 7th Avenue.

Puoi descrivere dove vivi, cosa ti ha attratto, cosa ti piace della tua casa?

Il villaggio è diverso da qualsiasi altra parte di Manhattan. A differenza del resto della città, le strade non sono numerate, ma hanno nomi. Prima di vivere qui, mi sono sempre perso in questo quartiere e avevo un debole per l'angolo tra Perry Street e W4th. Ho la fortuna di vivere vicino a questo angolo che mi ha fatto sognare. E ancora non mi stanco.

Da europeo, trovi un lato un po' europeo in questo quartiere attraverso gli abitanti, i negozi, le scuole?

Assolutamente! Penso che la stragrande maggioranza delle persone nel West Village siano americane, ma l'area ha davvero un'atmosfera europea. A proposito, Diptyque, Sandro, Maje, Bash si trovano in Bleecker Street. Le scuole sono a misura d'uomo.

I tuoi posti preferiti nel West Village?

Lungo il fiume Hudson, il negozio di abbigliamento per bambini “Pink Chicken” in Bleecker Street, i ristoranti “Mary's fish camp”, “La Sevilla”, “Buvette”, “Bobo”, “Nami Nori”, “En Japanese »… Gay street , Morton e Bedford Street, St Luke's place... Smalls jazz club su W10th. Ecc, ecc!

È un quartiere che consigli a chi vuole acquistare o affittare?

Certo, per entrambi. Il West Village è una zona costosa, ma se te lo puoi permettere, è la zona più bella per me in cui vivere.

Se dovessi descrivere il West Village in tre parole?

Affascinante. Calma. Villaggio!

GLI ESPERTI DISCUTONO – West Village

Mercato degli affitti nel West Village: Durante il terzo trimestre del 2021, l'affitto medio per un appartamento nel West Village è stato di $3.000 per uno studio, $4.000 per una camera da letto e $5.500 per una camera da letto 2.

Mercato di vendita nel West Village: Nel terzo trimestre del 2021, in tutto il West Village, il prezzo medio richiesto dai venditori è $2.100 / piedi quadrati.

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice del Petit Journal New York

Chelsea, uno dei quartieri più cool del mondo

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

Si estende dalla 14th Street alla 34th Street e dalla 6th Avenue fino al fiume Hudson. Il quartiere di Chelsea è appena entrato nella classifica Timeout dei “49 quartieri più cool del mondo”. Questo quartiere del West Side di Manhattan è noto per i suoi numerosi ristoranti, i suoi luoghi famosi, tra cui la High Line, ma anche le sue gallerie d'arte. Tra l'inaugurazione di The Little Island quest'anno e l'inaugurazione della mostra 'Jean-Michel Basquiat: King Pleasure', la prossima primavera, immersi nel quartiere di Chelsea, uno dei più “gay friendly” di Manhattan, ma quartiere che ha anche un tocco francese di qualche tipo...

Chelsea tra i quartieri più cool del mondo

La classifica”i 49 quartieri più cool del mondo” della famosa rivista Timeout è appena uscito e assegnato a 49 quartieri sparsi ai quattro angoli del pianeta con il titolo di “quartiere più cool del mondo”. Il quartiere di Chelsea a Manhattan è al sesto posto.

Dal “speak easy” ai mercatini delle pulci, ristoranti, bar gay agli edifici verdi, il quartiere di Chelsea soddisfa tutti i gusti. Chelsea è un felice connubio tra stile industriale e costruzione contemporanea, con una parola d'ordine: passeggiare. Ristoranti alla moda, caffè, piccoli negozi e apertura all'acqua e alla natura, se Chelsea ha fatto il suo ingresso nella classifica di Timout, c'è un buon motivo.

Chelsea è uno dei quartieri più antichi di New York ad aver mantenuto il suo nome originale. Nel 1750, un imprenditore inglese di nome Thomas Clarke acquistò un pezzo di terra "dieci blocchi quadrati" vicino al fiume Hudson e chiamò la tenuta "Chelsea" dopo la casa di un soldato vicino a Londra. Nel corso degli anni, gli sviluppatori hanno costruito il cuore di Chelsea tra la 14a e la 23a strada a ovest dell'Ottava Avenue e hanno progettato il quartiere con i confini che conosciamo oggi. Tra i monumenti, in senso letterale e figurato, del quartiere di Chelsea, il famoso Chelsea Hotel, il Madison Square Garden, la High Line, il Chelsea Market, The Little Island… Ma non solo! Chelsea è un quartiere che ha i suoi segreti.

I segreti del Chelsea

La parte superiore degli edifici in mattoni e della torre dell'acqua su un tetto di Chelsea.

La Gran Loggia di New York è la più grande e antica organizzazione indipendente di massoni di New York. Fondata il 15 dicembre 1782, la Gran Loggia ha giurisdizione su circa 60.000 massoni. La storica struttura 23rd Street e 6th Avenue ha ospitato varie raccolte di sangue ed eventi di beneficenza, nonché il programma di identificazione della sicurezza massonica di New York.

Un altro dei segreti di Chelsea, la bomba atomica… Sebbene gran parte della ricerca sul progetto si sia svolta presso la Columbia University, anche Chelsea ha svolto un ruolo piccolo ma importante nello sviluppo della bomba atomica. Sulla West 20th Street, tre edifici un tempo costituivano i magazzini Baker e Williams, che ospitavano migliaia di tonnellate di uranio. Alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90, il governo federale ha ripulito gli edifici dall'uranio residuo, eliminando oltre una dozzina di barili di scorie radioattive.

Un altro, più dolce segreto... L'edificio che oggi ospita il Chelsea Market era un tempo la sede della National Biscuit Company, o Nabisco. La fabbrica aprì ufficialmente nel 1890 quando otto panifici si unirono per creare un "super panificio" e continuò ad espandersi fino al 1958 quando l'azienda lasciò Manhattan. Nel 1912 Nabisco inventò a Chelsea il suo prodotto senza dubbio più famoso: il biscotto Oreo. Il capo scienziato alimentare Sam Porcello ha creato la ricetta, che è rimasta in gran parte invariata oltre un secolo dopo. L'azienda produceva anche prodotti classici come Saltines, Vanilla Wafers, Fig Newtons e Barnum's Animal Crackers. Molti resti della fabbrica originale di Nabisco sono ancora lì. Entrando nel Chelsea Market dalla 9th Avenue tra la 15th e la 16th Street, la targa Nabisco risalente al 1898 trionfa ancora.

Un po' di Francia a Chelsea

Vista del centro cittadino di Manhattan da un giardino a Chelsea, con una terrazza in primo piano e la gente che guarda lo skyline.

Mentre molti potrebbero pensare La linea altaIl concetto di trasformare vecchi binari del treno in un parco è stato avviato a Chelsea, The High Line è stato in realtà ispirato dal progetto parigino, La Coulée Verte, situato nel 12° arrondissement della capitale francese, costruito nel 1993 da una linea ferroviaria in disuso. Il progetto, sia architettonico che verde, segue la vecchia linea ferroviaria di Vincennes e attraversa un viadotto sopraelevato per raggiungere la Bastiglia. La High Line, la controparte americana della Coulée Verte, doveva avere uno spazio commerciale al di sotto, ma i piani furono scartati dopo che gli spazi sotto il parco furono privatizzati.

Con quasi 40.000 francesi ufficialmente stabiliti a New York, Chelsea è anche un quartiere occupato da espatriati. Sulla 29th Street, tra 7th e 8th Avenue, il ristorante O'Cabanon ha preso residenza dal 2015 con il suo negozio annesso dove puoi trovare una vasta gamma di prodotti francesi: biscotti, conserve, sciroppi, formaggi, salumi, cioccolato, cosmetici e anche libri in francese.

Più a sud, all'interno dello stesso Chelsea Market, il pasticcere normanno Jérémie Rousselet officia al Tiny Feast. Su una nota molto francese, nel menu sono presenti panini baguette prosciutto / gruyère, taglieri di salumi e ciambelle. “Ho molti bei ricordi con le ciambelle: mi ricordano l'estate e le vacanze, il loro profumo delizioso, e quando ero bambino, in Francia, quando andavo in pasticceria dopo la scuola per mangiare una ciambella” spiega lo chef francese sul sito Tiny Feast.

Sulla 7th Avenue, tra 19 e 20e rue, Le Singe Vert, un bistrot dall'arredamento romantico che serve salumi, lumache, zuppa di cipolle, insalata di indivia con confit d'anatra, tartare di manzo o anche un mercante di tab wine.

Sempre a Chelsea è nato il Chelsea Film Festival 2013, sponsorizzato dai francesi Ingrid Jean-Baptiste e Sonia Jean-Baptiste e di cui si è appena conclusa la nona edizione. Questo festival dedicato alla settima arte, mette in evidenza e premia i registi internazionali indipendenti o emergenti. Quest'anno, dei 141 film presentati, 11 sono stati prodotti da registi francesi.

Chelsea, questo quartiere dove è bello passeggiare, lavorare e vivere, resta comunque un quartiere costoso di New York. “A settembre 2021, a Chelsea, il prezzo di vendita medio era $1.289.000 e riportato in superficie il prezzo mediano era $1.491 / piedi quadrati. Per gli affitti, il prezzo medio di affitto a settembre è stato di $3.675 per un monolocale, $5.150 per un bilocale e $7.450 per un bilocale "spiega Yann Rousseau, Managing Partner di BARNES New York.

Caro, ma bello, lo è anche il Chelsea...

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

Perché dovresti cercare una casa nella contea di Westchester?

di Annie Newman

Westchester è in realtà una delle prime aree suburbane ad essere sviluppate al di fuori di New York City. Si trova appena a nord di New York ed è abbastanza accessibile in quanto la distanza è ragionevole per raggiungere la città. Si trova nella valle dell'Hudson ed è composto da città, paesi e villaggi. È circondato da una natura meravigliosa, un ambiente tranquillo ed è un paradiso per i newyorkesi che cercano uno stile di vita più suburbano. Ha residenti notevoli e un tempo era la casa dell'ex presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton. Yonkers è la città più popolata di quella regione e l'intera contea attrae residenti da tutta Manhattan che cercano case più spaziose e vivibili.

Westchester come sobborgo di prima scelta di New York

La contea di Westchester è un sobborgo centrale nella regione metropolitana di New York City e ha iniziato la sua storia come luogo attraente per le famiglie dell'alta borghesia grazie alla sua vicinanza alla Grande Mela. Le sue numerose strade e servizi di trasporto pubblico sono un fattore di attrazione per i pendolari, soprattutto in una città dove il traffico a volte può diventare un ostacolo significativo. L'area meridionale di Westchester sta rapidamente diventando densamente popolata e più simile a una città rispetto ad altre parti della contea. nord dello stato di New York è anche strettamente accessibile da Westchester ed è un fattore interessante nella scelta di una casa per coloro che amano andare in campagna su base più regolare. A parte i villaggi e le città che si trovano lì, le principali città popolate sono: Yonkers, New Rochelle, Mount Vernon, White Plains, Peekskill e Rye.

Un sobborgo con influenza economica 

La maggior parte dei sobborghi degli Stati Uniti è costituita principalmente da proprietà residenziali, ma l'area di Westchester è così vicina a New York City, una delle capitali finanziarie del mondo, che attrae molte aziende Fortune 500. Gli acquirenti che acquistano a casa a Westchester possono avere un accesso diretto a lavori che hanno un alto potenziale di guadagno senza dover necessariamente fare il pendolare fino a Manhattan. Alcune di queste grandi aziende includono MasterCard, PepsiCo, IBM e Universal American. È un grande vantaggio in una città come New York, densamente popolata, costosa e trafficata, avere periferie che offrono anche grandi opportunità di business. A differenza di Manhattan, si può comprare una casa a Westchester che è spaziosa, ha un grande giardino, parcheggio facile e altro senza lo stress quotidiano di una metropoli frenetica. Proprio come la California ha la Silicon Valley, lo Stato di New York orientale ha la Tech Valley. Le case di Westchester in vendita valgono l'investimento in quanto si trovano in una regione che ha crescenti opportunità di business e la domanda continua a crescere.

Una maledizione nella contea di Westchester, durante l'autunno con foglie arancioni e brunastre che iniziano a cadere.

Il fascino della contea di Westchester

Westchester ha molti edifici storici e splendidi scenari. È un posto affascinante e meraviglioso dove possedere una casa. L'architettura delle case è nota per essere bella, con ampi spazi e tanto verde. L'edificio più antico è stato costruito nel 1670. Ci sono biblioteche, musei, centri artistici culturali e molti parchi e aree ricreative. Scarsdale è uno dei quartieri più vicini a New York City e offre molte opportunità di affari e attrazioni culturali. L'area può essere storica ma comprende anche molte case di nuova costruzione e appartamenti di lusso in tutta Westchester.

Il mercato immobiliare a Westchester

Il mercato immobiliare a Westchester sta crescendo e i prezzi medi delle case sono nelle fasce più alte. Offre molte proprietà lussuose che sono significativamente più convenienti rispetto a Manhattan, dove un appartamento può costare fino a grande casa a Westchester. Ci sono molte città e paesi tra cui scegliere e alcune case si trovano in zone così tranquille e appartate da non essere nemmeno considerate parte di una città. I residenti possono godere di una vita più privata e scegliere una casa da sogno vicino a una delle città più famose della terra. Una casa in particolare a Westchester era stata messa sul mercato per $100 milioni, che molti sobborghi statunitensi non potevano offrire a causa della posizione. Essere a breve distanza in auto da Manhattan aumenta naturalmente il valore delle case in un sobborgo come Westchester. Case in vendita a Westchester includono case sul lungomare, palazzi, castelli ed edifici storici restaurati. Lo standard di vita è considerato uno dei più alti del paese. Ci sono molte colline e fiumi che mescolano la vita contadina, la vita suburbana e la vita cittadina grazie al suo status di sobborgo di New York City. La contea continua ad andare avanti e attrae molte persone da tutta la costa orientale verso i suoi splendidi paesaggi. Per gli acquirenti di case che amano la natura, possono acquistare una casa vicina a molte attività naturali come l'escursionismo, la bicicletta, gli sport acquatici e le attività ricreative all'aperto. Ha molto da offrire ai suoi residenti sia in estate che in inverno. Offre anche un senso di comunità significativo rispetto alla grande città. Coloro che cercano case rurali con una grande proprietà possono trovare tali case nella zona. Molte persone raramente si aspettano di trovare così tanti terreni agricoli appena a nord di una città con milioni di persone. Alcuni newyorkesi che hanno acquistato un secondo casa a Westchester ne hanno fatto la loro residenza principale durante i mesi della pandemia, quando molte aziende e scuole sono state chiuse a New York City. Per chi cerca Appartamenti a Westchester invece della responsabilità di una grande proprietà, possono anche trovare molte scelte in uno dei distretti più popolati della contea. Westchester offre una vasta gamma di scelte per le vostre esigenze.

BARNES Westchester è a tua disposizione per aiutarti a cercare la casa dei tuoi sogni a Westchester grazie a un team di esperti a disposizione per guidarti nei tuoi obiettivi immobiliari.

Perché dovresti considerare l'acquisto di una proprietà da sogno negli Hamptons?

di Annie Newman

Ti sei mai ritrovato a pensare di acquistare la casa dei tuoi sogni? Sentiamo spesso parlare di nomi di città e aree degli Stati Uniti che sono sinonimo di bellissime spiagge, scenari, case di celebrità, lussuosi manieri e strade fantasiose. Alcuni dei luoghi più popolari negli Stati Uniti che vengono in mente quando si pensa a quei luoghi da sogno includono Beverly Hills, Miami Beach, Manhattan e sicuramente gli Hamptons nello Stato di New York. Quando si pensa a costose case sull'oceano, vengono in mente posti come la Florida del sud e la California, ma non commettere errori, gli Hamptons possono soddisfare le più alte aspettative per offrire alcune delle proprietà sulla spiaggia più mozzafiato che la costa orientale ha da offrire. Il Il mercato immobiliare degli Hamptons vale la pena esplorare per la tua scelta di una casa primaria o seconda.

Immobili di lusso negli Hamptons

I prezzi degli immobili negli Hamptons sono tra i codici postali più costosi degli Stati Uniti. Gli acquirenti possono aspettarsi di trovare case in vendita nelle Hampton Bays che vanno da 40 a 100 milioni di dollari. L'alto valore di queste case può essere attribuito alla loro vicinanza a Manhattan, uno dei luoghi più ricercati in cui vivere al mondo, e alla desiderabile posizione fronte mare. Il Settimana di lavoro la rivista cita Sagaponack, Water Mill e Bridgehampton come il primo, il sesto e l'ottavo codice postale più costoso degli Stati Uniti La punta meridionale di Long Island è composta dai diversi quartieri degli Hamptons a cui è possibile accedere facilmente da New York City. La popolazione degli Hamptons aumenta notevolmente durante l'estate e durante molti fine settimana durante tutto l'anno. Teatri, campi da golf e negozi della zona sono considerati esclusivi e molto apprezzati. La maggior parte delle persone nel paese ha sentito parlare degli Hamptons, ma a causa della sua natura esclusiva, molti non hanno ancora nemmeno visitato la regione. Ci sono case più economiche negli Hamptons, ma è molto comune trovare residenze lì nelle fasce di prezzo più alte.

Un luogo di vacanza preferito dai newyorkesi

Molti newyorkesi che stanno cercando di acquistare una seconda casa spesso considerano gli Hamptons come una tranquilla fuga vicina e di prima scelta dalla vita della grande città. È rinfrescante per le persone che vivono nella metropoli densamente popolata vedere case sull'oceano che sono spaziose, tranquille e di dimensioni incomparabili alle proprietà residenziali nella Grande Mela. Anche con un budget di investimento di milioni di dollari, le case a New York City sono vincolate dallo spazio limitato a disposizione e non si può nemmeno sognare di avere una casa a Manhattan grande come si può trovare negli Hamptons. Case in vendita a Southampton sono particolarmente desiderabili perché fanno parte del centro commerciale della regione. Comprende anche le più grandi comunità in questa parte della striscia di Long Island. I newyorkesi che lavorano sodo che hanno il budget per acquistare una seconda casa in posti come la Florida non hanno sempre il lusso del tempo per viaggiare spesso in quei luoghi. Queste altre località potrebbero richiedere un volo o vacanze più lunghe e permessi per essere accessibili. D'altra parte, gli Hamptons sono solo a una distanza in auto per i newyorkesi e possono divertirsi ci vado anche per i fine settimana se non possono prendersi molto tempo libero per viaggiare verso destinazioni di vacanza più lontane. È davvero un'ottima scelta per le persone in tutta l'area del New England che cercano un ambiente privato e di lusso per la loro seconda casa.

Gli Hamptons non sono più conosciuti solo per le case vacanza

Durante la pandemia di Covid, molte persone negli Stati Uniti e specialmente nelle grandi città sovraffollate come Manhattan hanno iniziato a dirigersi temporaneamente in regioni più tranquille dove non dovevano preoccuparsi di edifici densamente popolati e grandi folle. Ora, molti di questi residenti delle grandi città stanno iniziando a trovare un nuovo apprezzamento per le regioni più vivibili ma ancora abbastanza vicine alle attrazioni di un'area metropolitana. Per molti newyorkesi, la loro seconda casa negli Hamptons è diventata la prima scelta di residenza durante tutto l'anno. Coloro che apprezzano il lusso e uno stile di vita più stravagante ma tranquillo affollano luoghi come gli Hamptons che hanno così tanto da offrire. Alcuni residenti facoltosi di posti come Manhattan si trovano ancora a investire molti soldi in piccoli condomini o appartamenti che hanno un prezzo elevato solo per la loro posizione vicino a Wall Street o Times Square. Negli Hamptons, gli acquirenti possono ottenere più servizi e spazio abitativo in cambio del loro investimento. I prezzi alti riflettono più valore nell'effettivo proprietà si. Un appartamento con due camere da letto a Manhattan può avere lo stesso prezzo richiesto di un casa negli Hamptons che è molte volte la dimensione. Spiagge private, avvistamento di celebrità, strade tranquille e meno affollate, scorci pittoreschi, vicinanza alla grande città per lavoro, sono tutti parte dei motivi per cui le comunità negli Hamptons stanno diventando sempre più popolari. L'architettura negli Hamptons è piacevole alla vista e molte case costruite in tutto il paese si descrivono addirittura come costruite con uno "stile Hampton". Questo stile include look naturali, ampi spazi, luce solare, colore e stili di vita rilassati. Gli Hamptons comprendono edifici storici e affascinanti, antiche comunità agricole e l'architettura e l'arredamento più moderni e aggiornati. Questa zona costiera ha alcune delle case più eleganti e grandiose che si possano trovare in qualsiasi comunità sulla spiaggia della nazione. È molto probabile che le vendite nell'area post-pandemia aumenteranno solo nel prossimo futuro.  

BARNES New York è a tua disposizione per aiutarti a scegliere la proprietà dei tuoi sogni negli Hamptons grazie a un forte team di esperti disponibili per guidarti nella ricerca della tua residenza perfetta.

Contattaci

Perché vale la pena esplorare il mercato immobiliare nel Queens?

di Annie Newman

Quando acquirenti e investitori pensano a New York City e ai suoi quartieri, spesso immaginano o presumono che le case o gli appartamenti in vendita siano piccoli e privi delle qualità tranquille dei sobborghi. Case in vendita nel Queens potrebbe essere solo una grande sorpresa per chiunque sia coinvolto nel mercato immobiliare di New York. Una delle particolarità di questo quartiere di New York City è che comprende molte regioni che hanno cittadine tranquille con case unifamiliari incredibilmente spaziose e sparse rispetto alla vita delle grandi città o ai paesaggi eccessivamente urbanizzati di altri quartieri della la zona. Long Island è un'area adiacente al Queens e offre questo stile di vita da piccola città che è raro trovare in una popolosa area metropolitana. Se il distretto del Queens fosse una città, sarebbe considerato il 4ns città più popolata degli Stati Uniti. Offre un'alta qualità della vita, grandi cortili, shopping e intrattenimento, nonché un'economia vivace. Amazon considerava il Queens tra le sue migliori scelte per il quartier generale nel distretto. I due principali aeroporti di New York City si trovano nel Queens, è una grande comodità abitare vicino agli aeroporti John F. Kennedy e La Guardia che si trovano lì. proprietà massicce e ville nel Queens si possono trovare sparsi per il borgo in cittadine popolari o in quartieri più nascosti e tranquilli. È più probabile trovare grandi case e uno stile di vita suburbano in questo enorme borgo. Offre ambienti di fascia alta e lussuosi per coloro che vogliono vivere vicino a New York City senza le pressioni della vita quotidiana delle grandi città.

Case in vendita nel Queens

Proprio come tutti i distretti di New York City, il Queens si trova vicino a Manhattan, una delle località più ambite e popolari della terra e quindi è comune trovare case che variano nelle fasce di prezzo più alte. A differenza di altri distretti, Queens e Long Island offrono spettacoli spettacolari case in vendita che siano costruzioni nuovissime o molto più recenti rispetto a zone come Brooklyn che hanno edifici che spesso risalgono al dopoguerra. Il appartamenti in vendita nel Queens così come le case lì possono offrire un tipo di vita suburbana che non si trova a Manhattan o nei quartieri trafficati di molti quartieri di New York City. Gli immobili nel Queens è caratterizzato da una varietà molto più ampia di scelte di dimensioni e stili della casa rispetto ad altri luoghi della Grande Mela. I condomini nel Queens si possono trovare sul mercato a prezzi inferiori rispetto a quelli dei quartieri più metropolitani ma possono essere altrettanto belli e moderni. Il Queens è così grande e offre diversi tipi di sfaccettature culturali ed economiche che vale sicuramente la pena di essere esplorato per la tua scelta di un luogo da sogno.

Astoria è un tipico quartiere del Queens che offre i tipi di edifici e architetture meno intimidatori rispetto a Manhattan e Brooklyn. Comprende meno grattacieli e grattacieli e ha un ambiente più familiare e accogliente in cui vivere. La zona è alla moda e multiculturale e offre diversi tipi di ristoranti e luoghi di intrattenimento. Ci sono musei e altre attrazioni per residenti e turisti. È il terzo quartiere più costoso del distretto in quanto sta diventando sempre più popolare.

Case in vendita a Long Island

Anche i residenti di lunga data di Manhattan e Brooklyn possono essere colti di sorpresa dalle case lussureggianti e tranquille che si possono trovare nella regione di Long Island. Case in vendita a Long Island possono variare in milioni di dollari, ma valgono l'investimento soprattutto per i residenti che vogliono crescere una famiglia in una regione come New York che a volte può essere considerata troppo densamente popolata o opprimente come ambiente per crescere i bambini. Tuttavia, non sono solo le famiglie ad apprezzare questa zona adiacente al Queens e vicino a Manhattan. Il Immobiliare di Long Island mercato offre case spaziose in ambienti tranquilli. I condomini in vendita sono spesso situati in ambienti di alto livello. A Long Island, acquirenti e investitori possono trovare palazzi in vendita che non esisterebbe nemmeno a Manhattan anche con il budget disponibile per mancanza di spazio nella grande città. Il villette a schiera e case a Long Island sono particolarmente grandi, lussuose e moderne rispetto a molte case o condomini all'interno della metropoli. Molti residenti che investono grandi somme di denaro in case a New York City si lamentano della mancanza di spazio per il parcheggio e lo svago, mentre a Long Island si può avere un garage per due o tre auto che si inserisca comodamente nel design delle case lì. Anche se può essere eccitante vivere a Manhattan o proprio di fronte al centro di Brooklyn, ci sono molte ragioni per credere che sia vantaggioso investire in una casa in un posto come Long Island che ha tutte le qualità della vita suburbana eppure così vicino le grandi cose che New York City ha da offrire ea cui si può accedere così facilmente.

Durante la pandemia di Covid, aree come Long Island e Queens hanno visto meno esodo di residenti poiché le sue spaziose città offrivano edifici meno affollati e una forte economia diversificata. Molti nuovi contratti per proprietà sono stati firmati nel Queens durante e dopo la pandemia e non ha perso il suo carattere attraente. Il futuro del mercato immobiliare è promettente.

BARNES New York è qui per aiutarti a scegliere il quartiere giusto nel Queens per il tuo progetto immobiliare per acquistare la casa dei tuoi sogni, grazie a un grande team di esperti competenti che sono presenti per assisterti nei tuoi obiettivi di investimento.

Contattaci

Investire negli immobili di Brooklyn è una buona scelta?

di Annie Newman

Brooklyn è la prossima Manhattan? Quando senti parlare di Brooklyn, potresti pensare che sia solo un quartiere, ma Brooklyn comprende molti quartieri diversi con diverse culture, stili di vita e architettura tra cui scegliere. Alcune aree sono diventate molto esclusive e costose. Brooklyn è geograficamente più grande di Manhattan e molte aree hanno viste e scenari meravigliosi sull'acqua. Anche se alcune parti di Brooklyn includono edifici del dopoguerra, ci sono molti nuovi sviluppi e grattacieli di nuova costruzione e offrono tutti i servizi moderni di cui potresti aver bisogno. Brooklyn è a breve distanza in auto da Manhattan e molte persone lavorano e fanno il pendolare ogni giorno tra questi due distretti. si può vivere a Brooklyn e avere un appartamento che si affaccia sullo skyline di Manhattan senza i prezzi della vita direttamente a Manhattan stessa. Alcuni Appartamenti in vendita a Brooklyn potrebbe effettivamente essere costoso come alcuni condomini di Manhattan e alcuni case in vendita a Brooklyn potrebbe essere anche più costoso di alcuni trovati a Manhattan. Brooklyn sta diventando sempre più popolare e trendy tra i giovani, gli investitori e coloro che desiderano lavorare a Manhattan ma preferiscono i quartieri più tranquilli o economici di Brooklyn.

Condomini di lusso a Brooklyn

Un quartiere di Brooklyn che si sta sviluppando abbastanza rapidamente e sta diventando popolare tra investitori e residenti è Williamsburg. Alcune persone potrebbero non rendersi conto che Brooklyn offre anche immobili di lusso, ma alcune case e appartamenti hanno un prezzo e vengono venduti riflettendo un vero mercato di lusso. Ci sono condomini di lusso a Williamsburg che si affacciano sull'acqua e offrono splendide viste sulla città e passerelle e parchi ben costruiti con accesso ai traghetti in ogni momento della giornata. Alcune altre comunità offrono anche case unifamiliari o case bifamiliari circondate da una natura meravigliosa, buone scuole e ambienti tranquilli. Alcuni appartamenti a Brooklyn sono molto spaziose e si può scegliere una nuovissima costruzione o una struttura storica completamente rinnovata. Uno storico palazzo di Brooklyn a Prospect Park è stato messo in vendita per $30 milioni. Non molti sobborghi delle grandi città offrono proprietà così esclusive.

Il futuro di Brooklyn Real Estate

Una vista di edifici di stili diversi a Brooklyn, con uno stile storico, un edificio basso in mattoni rossi di fronte e moderni edifici in vetro sullo sfondo.

Durante la pandemia di Covid, alcuni investitori si sono resi conto che a causa di alcune chiusure di attività, alcuni degli immobili di Manhattan erano temporaneamente diminuiti di valore o di prezzi, ma il Immobiliare di Brooklyn mercato ha mantenuto una domanda più equilibrata e stabile durante quel periodo difficile. Col tempo, Case e villette a schiera di Brooklyn aumentato di valore e negli ultimi due anni hanno visto un aumento ancora maggiore del valore di immobili a Brooklyn. Molti millennial continuano a spostarsi dai quartieri densamente popolati e costosi di Manhattan ai vicini quartieri emergenti di Brooklyn. Brooklyn ha lo stesso accesso ai trasporti pubblici e ai sistemi di metropolitana di Manhattan ed è quindi molto facile raggiungere Manhattan da lì. Incoraggia più persone a vivere a Brooklyn e ad andare a Manhattan per affari o divertimento. La stessa Brooklyn ha però abbastanza luoghi pubblici e luoghi di intrattenimento che sono abbastanza attraenti da competere con la Grande Mela.

Come scegliere una proprietà e un quartiere a Brooklyn

Brooklyn è uno dei 5 distretti di New York City ed è un'area molto richiesta quando si tratta di immobili e di acquisto di terreni o residenze. Brooklyn è il distretto in più rapida crescita in termini di popolazione. Ci sono così tanti condomini a Brooklyn così come grandi case e persino ville che offrono splendide viste, stili di vita eccitanti e vicinanza al glamour di Manhattan. Ci sono dozzine di quartieri di Brooklyn e scegliere il posto giusto dove vivere è una decisione importante. Bisogna decidere se preferiscono essere il più vicino possibile per motivi di lavoro alla grande Città, o se preferiscono zone più tranquille. Devono decidere se preferiscono certi aspetti culturali delle diverse regioni o se preferiscono un certo tipo di architettura. Brooklyn ha molti musei rispettati e visitati. Alcune parti di Brooklyn sono decisamente più antiche e hanno edifici tipici del dopoguerra, ma molte sono rinnovate e piuttosto costose. Se preferisci le costruzioni nuove di zecca, ci sono molti nuovi edifici che vengono costantemente costruiti. Proprio come Manhattan, molti edifici sono costruiti come grattacieli a causa della grande popolazione e del mercato immobiliare desiderabile. Vale la pena dedicare del tempo per esplorare le diverse aree di questo grande borgo poiché ogni quartiere ha molto da offrire alla sua popolazione.  

I condomini di lusso di Brooklyn sono ora in competizione con case e villette a schiera

Il numero di contratti di lusso per proprietà è in costante aumento a Brooklyn e molti acquirenti scelgono di acquistare condomini di lusso rispetto a case tradizionali o villette a schiera nel distretto. La ragione di questo fenomeno è che queste residenze hanno maggiori probabilità di essere costruzioni più recenti; offrono viste più speciali a causa della loro natura a molti piani e non necessitano dei lavori di ristrutturazione necessari per molti dei Case di Brooklyn che sono stati costruiti alcuni decenni fa. Alcuni di questi condomini hanno più di un piano e possono offrire uno stile di vita simile o migliore di una casa e includono servizi più moderni. Alcune case più vecchie sono persino incluse nel mercato immobiliare di lusso a Brooklyn perché molti acquirenti scelgono di rinnovarli in larga misura dopo averli acquistati. Il prezzo medio richiesto per appartamenti di lusso a Brooklyn e condomini sono spesso in milioni. Essere così vicino a Manhattan e persino avere una vista diretta sulla città contribuisce al valore e alla fascia di prezzo di queste case. Molte altre grandi città del mondo possono offrire proprietà esclusive e avere prezzi che le rispecchiano, ma di solito le periferie dirette sono significativamente meno costose. Non a Brooklyn però perché essere vicino a una città come Manhattan è davvero speciale in quanto è uno dei luoghi più famosi al mondo.

BARNES New York è a tua disposizione per guidarti e aiutarti a scegliere il giusto appartamento a Brooklyn o la residenza dei tuoi sogni grazie a un forte team di esperti per assisterti in tutti gli aspetti dei tuoi obiettivi e aspettative immobiliari. Non vediamo l'ora di presentarvi le proprietà più prestigiose ed esclusive che Brooklyn ha da offrire.

Contattaci

Dovresti investire nell'immobiliare di Manhattan adesso?

di Annie Newman

Manhattan è spesso descritta come il centro finanziario e culturale degli Stati Uniti e persino considerata da alcuni una capitale mondiale. Storicamente, è stata un'attrazione costante per turisti e immigrati da tutto il mondo ed è ora riconosciuta come uno dei luoghi più desiderabili ed emozionanti in cui vivere e lavorare. Non sorprende che il valore di Immobiliare di Manhattan supera i prezzi di vendita della maggior parte delle città metropolitane negli Stati Uniti e nel mondo.

Perché è speciale comprare un appartamento o una casa a Manhattan?

Coloro che chiamano Manhattan la loro casa provano un senso di tremendo orgoglio e anche se è densamente popolata, le persone sono disposte a fare di tutto per trovare il loro posto nella città che non dorme mai. Lo skyline di Manhattan è inconfondibilmente riconosciuto da persone di tutto il mondo, comprese quelle che non hanno mai nemmeno visitato New York. Canzoni, film, spettacoli televisivi e teatrali sono stati prodotti su Manhattan in quanto affascina le menti di tutti coloro che hanno sentito parlare della sua vivace vita di affari e intrattenimento. Questa enorme area metropolitana ha un numero record di grattacieli che offrono alcuni dei più viste incredibili nel mondo.

Possedere una proprietà a Manhattan è un vantaggio prestigioso. Quasi tutti gli appartamenti possono offrire viste che anche attici in altre città non offrono. A causa della grande popolazione, gli edifici della città sono noti per essere costruiti come grattacieli e grattacieli e molti appartamenti offrono scenari spettacolari poiché le strutture sono costruite con tale altezza. Alcuni dei grattacieli più alti del mondo si trovano a Manhattan.

Gli immobili di Manhattan sono molto richiesti

Manhattan non solo ha una grande popolazione, ma ha un afflusso di lavoratori provenienti da altri distretti o persino stati che vi si spostano quotidianamente, creando un paesaggio che richiede costruzione ed espansione costanti. Ogni centimetro di terreno è prezioso e molti nel settore delle costruzioni devono vincere le gare per costruire più proprietà rispetto a chi vuole cercare di mantenere gli spazi verdi. Questo è il motivo per cui si possono trovare belli e spaziosi case o villette in vendita a Manhattan, ma il paesaggio principale può essere visto da lontano come una città con edifici alti e spazi limitati per costruire grandi proprietà private. Possedere una casa a Manhattan è davvero glamour.

Vista su Manhattan di notte, con le luci della città.

La città è nota per il suo passato industriale e alcune delle fabbriche storiche sono state trasformate in lussuose e spaziose loft che si trova in molti quartieri di Manhattan. Il condomini in vendita rispecchiano i prezzi di alcuni degli immobili più desiderati al mondo. Alcuni appartamenti in vendita a Manhattan può effettivamente comprendere più piani e avere tante stanze quante una casa suburbana altrove negli Stati Uniti. A differenza delle case suburbane, questi condomini a più piani offrono in ogni momento panorami mozzafiato di una città le cui luci brillano e illuminano il cielo a chilometri di distanza.

Scegliere un quartiere o un quartiere in cui vivere a Manhattan è un'esperienza meravigliosa poiché quasi ogni angolo della città ha attrazioni speciali per i residenti locali. Alcune persone potrebbero preferire le zone dove l'intrattenimento e i teatri sono famosi in tutto il mondo, altri come le zone più tranquille della città. La città dispone di sistemi di metropolitana e autobus di trasporto di massa che creano un accesso efficiente e rapido a tutte le aree di interesse.

Investimenti locali e internazionali in proprietà a Manhattan

Investimenti esteri in Immobiliare di Manhattan è stato desiderabile per molte persone in tutto il mondo che stanno cercando di investire in proprietà di valore che sono sempre richieste. A parte gli investimenti, alcune persone che risiedono in altre città che stanno cercando di possedere una seconda casa spesso scelgono Manhattan come loro preferenza. I proprietari di case in luoghi come Miami, Los Angeles, Parigi, Londra e altre grandi città sono orgogliosi di possedere un posto da chiamare casa a New York. Manhattan sarà sempre in cima alla lista delle città più famose e attraenti del mondo.

Il mercato immobiliare di lusso di Manhattan

Durante la pandemia di Covid, i prezzi sono diminuiti in una certa misura, ma il mercato immobiliare a Manhattan si sta riprendendo ed è particolarmente in crescita nella fascia alta mercato immobiliare di lusso. Alcune delle case e degli appartamenti più costosi del mondo sono stati venduti proprio a Manhattan e non c'è da meravigliarsi che gli acquirenti abbiano scelto questa città come loro residenza. Non molte persone accetterebbero di investire oltre 100 milioni di dollari per proprietà in altre città, ma Manhattan è in grado di attrarre investimenti così grandi grazie al suo carattere speciale. UN Attico di Manhattan è stata venduta per $238 milioni nel 2019, rendendola una delle case più costose mai vendute negli Stati Uniti. Sarebbe difficile vendere una proprietà di quella fascia di prezzo nella maggior parte delle altre città del continente! I professionisti del settore immobiliare sanno che vivere in una casa a Manhattan non ha prezzo. Avere una presenza a New York City acquistando immobili è eccitante, redditizio e unico. Ogni metro quadrato di terreno e proprietà immobiliare ha un valore e un valore enormi.

Manhattan non è solo multiculturale per quanto riguarda la sua popolazione, ma l'architettura e gli edifici che compongono questa città possono variare notevolmente nello stile. Alcuni residenti e acquirenti preferiscono l'aspetto più storico dei tipici condomini di New York, mentre altri sono più colpiti dalla lucentezza e dal glamour delle nuove costruzioni che offrono stili di vita più moderni. Entrambi i tipi sono affascinanti perché rappresentano la lunga storia di una città di opportunità o il nuovo splendore di una superpotenza mondiale in costante crescita e veloce.

Il mercato immobiliare a Manhattan è in forte espansione e gli esperti prevedono che il trend delle vendite e dei contratti record continuerà nei prossimi anni. BARNES New York ha le risorse eccezionali per fornirti tutto il tuo immobili di lusso interessi e può guidarti nella ricerca del tuo sogno casa di manhattan o progetto. Le nostre proprietà non hanno eguali per prestigio e lusso e non vediamo l'ora di presentarvi i luoghi più esclusivi.

Contattaci

«Quartieri di New York City»: esplorando Hudson Heights

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

BARNES New York ti invita nella sua serie di articoli senza titolo "New York City Neighborhoods", dove puoi scoprire regolarmente i diversi quartieri della città, agli occhi dei francofoni che si sono stabiliti lì. Ci raccontano tutto del loro quartiere, con le loro parole, i loro gusti, le loro abitudini. Oggi questo articolo è eccezionalmente scritto in prima persona perché ti invito personalmente a seguirmi nel mio quartiere: Hudson Heights. Sono Rachel Brunet e sono la direttrice e caporedattrice del Petit Journal New York. Ti parlo di questo quartiere poco conosciuto, forse perché nascosto, lassù a Manhattan…

Un quartiere a misura di famiglia

Mi sono trasferita a Hudson Heights a gennaio 2019. Un quartiere che non conoscevo assolutamente e che, nel tempo, mi ha completamente conquistata. Fondamentalmente, sono stati i prezzi degli affitti a spingermi a trasferirmi a nord, a Manhattan. Certo, un appartamento di oltre 100 mq e tre camere da letto per meno di $ 3.000 non lascia spazio a riflessioni troppo lunghe. Soprattutto quando la metro express è quasi al piano di sotto del tuo edificio.

Stazione 175. "È lontano", mi hanno detto alcuni amici, "dipende tutto da dove stai andando", ho replicato. Mi sono subito reso conto che in meno di 40 minuti stavo ancora collegando le mie destinazioni quotidiane. Quindi no, non è troppo lontano. E francamente, nel 2020 era tutt'altro che nulla...

Hudson Heights è un quartiere che si estende dal George Washington Bridge, situato sulla 178th Street, fino a Fort Tryon. E dal fiume Hudson a Broadway. Un piccolo rifugio appartato a Washington Heights, tra il fiume Hudson e Fort Tryon. Di strada in strada, l'inglese lascia il posto allo spagnolo, la lingua ufficiale di questo quartiere ispanico di Washington Heights. Ma a Hudson Heights, tutto cambia. Come altrove in città, questo quartiere è un gioioso crogiolo di comunità. Ci sono americani e molte comunità dell'Europa orientale. C'è anche una forte comunità di fede ebraica. Nel corso delle mie peregrinazioni urbane, mi imbatto spesso in un'immagine che mi rimanda in Francia. La maggior parte degli edifici qui sono stati costruiti negli anni '30 e alcuni sono ispirati all'Art Déco. Mi ricorda Boulogne-Billancourt, proprio all'ingresso del Bois. Su Pinehurst Avenue, di fronte a Bennett Park, Hudson View Garden. Un complesso residenziale. All'interno piccoli vicoli, erba ben curata, un laghetto con grandi pesci, un giardino fiorito. Serenità assoluta. L'architettura mi riporta a Trouville-sur-Mer. Il graticcio è ovunque.

181ns Street è la strada dei ristoranti. Giapponese, italiano, tailandese, americano, ce n'è per tutti i gusti ei prezzi sono molto convenienti. Ce n'è davvero anche per tutti i gusti visto che c'è anche il Café Bark, un caffè per i nostri amici a quattro zampe… New York sarà sempre New York. Sul 181 ho le mie piccole abitudini, tra il ristorante tailandese Tung Thong 181 e il ristorante giapponese Sushi Yu, il mio cuore batte ancora. Per non parlare di Le Chéile e della sua superba terrazza rosa che ricorda il Canal Saint Martin. Otto strade a nord, un altro punto di ristoranti e negozi. Anche qui, ci sono abituato. Fresco's Pizza, la migliore di New York secondo mio figlio o Kismat, il ristorante indiano del quartiere. Ma anche il supermercato del mio piccolo Ozzie. E tieni duro, scopro costantemente prodotti francesi che sono molto più economici che altrove a Manhattan. Marmellate, pain au chocolat, baguette, brie, questo supermercato luccicante è la mia grotta di Ali Babà.

Un po' più in alto 187ns Street, un'enoteca eccezionale, Vines on Pine, con una vasta selezione di vini di tutti i paesi. La battuta del proprietario: dimmi "buona vita, ragazzo!"

Il punto più alto di Manhattan

Quando penso al mio quartiere, penso "su" o "giù". E non è per niente. A Bennet Park, incastonato tra il 183rd e 185ns Streets, è un tesoro, poco conosciuto dai newyorkesi: il punto naturale più alto di Manhattan. 265 piedi sul livello del mare, il livello della torcia della Statua della Libertà. Basti dire che sale e che scende. Che sorpresa la prima volta che mi sono trovato in fondo alla lunga scalinata del 181ns Strada. Per qualche secondo non riuscii a capire se ero a New York oa Montmartre.

Bennett Park è il punto d'incontro per genitori e bambini di questo quartiere molto adatto alle famiglie, ma anche per le persone anziane che vengono a prendere un raggio di sole in primavera o un po' più fresco in estate. Non è raro vedere lì un gruppo di musicisti, residenti nel quartiere. Le loro voci si mescolano alle grida dei bambini, ogni giorno un po' più numerose. Un po' più felice. Per la cronaca, questo parco è costruito sul sito del vecchio Fort Washington, dove l'esercito continentale sconfisse le truppe britanniche nel 1776.

Il mio piacere in questa zona: prendi Cabrini Boulevard e sali a Fort Tryon. Cammino lungo il Santuario Naturale degli Uccelli del Bosco Cabrini. Il bosco si trova all'angolo sud-ovest di Fort Tryon. Un santuario naturale, è il luogo preferito per il birdwatching e le viste mozzafiato sull'Hudson e sul Palisades oltre il fiume.

Il viale Cabrini termina all'ingresso di Fort Tryon, un vero e proprio bosco urbano che ospita The Cloisters, ma non solo! Coyote, procioni, opossum, marmotte, serpenti, api, farfalle e migliaia di scoiattoli condividono questa vasta terra di 27 ettari, oltre a 81 specie di uccelli, tra cui colibrì e falchi. All'ingresso di Fort Tryon, Heather Garden – più volte votato come il più bel giardino della città – un sentiero ricoperto di fiori e arbusti, 60 metri sopra l'Hudson. In estate vedo spesso dei colibrì lì... Il mio piccolo angolo di paradiso...

Tra poche settimane lascerò questo quartiere, la vita mi porterà più in basso a Manhattan, ma sempre vicino a un parco. Non ti dico quale...

Gli esperti discutono – Hudson Heights

Mercato degli affitti:

A partire da gennaio 2021, l'affitto medio per un appartamento a Hudson Heights è $1.600 per una camera da letto, $2.500 per due camere da letto e $2.995 per un appartamento con tre camere da letto.

Mercato di vendita:

A dicembre 2020, su Hudson Heights, il prezzo medio richiesto dai venditori per le proprietà disponibili era $590.000, in aumento di circa 3% di anno in anno a $672/piedi quadrati. Il prezzo di vendita finale medio registrato è $780.000. Questa differenza si spiega principalmente con il basso numero di transazioni a seguito del periodo Covid, che ha rallentato notevolmente il mercato nel 2020 e quindi ridotto il campione di riferimento.

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

Leggi l'articolo su Le Petit Journal New York

«Quartieri di New York City»: esplorazione di Turtle Bay

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

BARNES New York ti invita nella sua serie di articoli senza titolo "New York City Neighborhoods", dove puoi scoprire regolarmente i diversi quartieri della città, agli occhi dei francofoni che si sono stabiliti lì. Ci raccontano tutto del loro quartiere, con le loro parole, i loro gusti, le loro abitudini. Oggi esploriamo Turtle Bay, un distretto situato in Midtown East, con Lidia Del Pozo, Senior Business Development Officer, VP presso Bank of the West BNP Paribas Wealth Management. Ci racconta del quartiere in cui vive da più di un anno con la sua famiglia.

Lidia Del Pozo nel suo appartamento a Turtle Bay, LePetitJournal.com

Lepetitjournal.com New York: Vivi a Turtle Bay. Cosa ti ha attratto di questo quartiere?

Il motivo per cui ho deciso di vivere qui non è per il quartiere in sé, ma soprattutto per la sua posizione a Manhattan. Prima di trasferirci a New York con mio marito e mia figlia, abbiamo impiegato solo cinque giorni per decidere il quartiere e l'appartamento in cui avremmo vissuto. Il quartiere di Turtle Bay si è distinto per noi per la sua posizione centrale in città. Abbiamo pensato che fosse il modo migliore per essere vicini a tutti i punti di interesse della città. L'altro motivo, che ha confermato la nostra scelta, è stata la vicinanza del mio posto di lavoro. Infatti, lavoro per BNP Paribas Wealth Management che si trova anche a Midtown, e quindi a pochi isolati da casa.

Puoi raccontarci la vita in questo quartiere, l'atmosfera? Cosa lo fa vivere, cosa lo guida?

Direi che questo quartiere non ha una sola identità. Non sarei in grado di dire se questa è solo una zona residenziale o un distretto di uffici o un distretto di ambasciate. Turtle Bay è un po' di tutto allo stesso tempo: c'è contemporaneamente una vita di quartiere, con i suoi piccoli negozietti locali, i suoi piccoli bar e ristoranti, asili nido, parchi giochi, ma anche un quartiere di uffici, quindi molto vivace dal lunedì al venerdì, con un molta gente in strada la mattina presto e durante le pause pranzo. E in questo paesaggio misto si trova la sede delle Nazioni Unite e alcune ambasciate che ruotano attorno a questo maestoso edificio, il più bello della città, secondo me. Ovviamente, quando si svolgono le Assemblee Generali, il quartiere assume un volto nuovo. Il distretto è quindi sotto una protezione molto severa e diventa un po' bloccato e paralizzato. Questi pochi giorni non sono molto piacevoli ma neanche invivibili. L'organizzazione è davvero impressionante!

Ed è emozionante! Questo è ciò che rende questo quartiere estremamente vivace e internazionale.

Una strada a Turtle Bay, LePetitJournal.com

Vivi vicino alla sede delle Nazioni Unite, dove il francese è una delle lingue di lavoro ufficiali. Sentiamo molto la lingua di Molière per le strade di Turtle Bay?

Sì, infatti, il francese è una lingua che si sente molto regolarmente sui marciapiedi, tra due colleghi che si recano nel loro ufficio alle Nazioni Unite, che possiamo facilmente identificare per strada perché molto spesso portano il badge di accesso all'edificio intorno alla loro collo; o le famiglie che incontro quando vado al parco giochi con mia figlia, per esempio. Ci sono molti francofoni a Turtle Bay. Per fare un esempio abbastanza rappresentativo, all'asilo che mia figlia frequenta, nella sua classe, su 10 studenti, 4 provengono da famiglie francofone! Essere in grado di parlare francese è ovviamente molto pratico, soprattutto all'inizio, e sempre un buon modo per creare nuove relazioni molto rapidamente, anche se mi fa esercitare meno il mio inglese.

I tuoi posti preferiti a Turtle Bay?

Uno dei miei posti preferiti nel mio quartiere è probabilmente il Grand Central Market, che si trova all'interno della stessa Grand Central Station. È un unico vicolo dove troviamo un susseguirsi di piccoli stand che offrono prodotti freschi e di buona qualità. Nonostante sia al coperto, l'atmosfera è simile a quella di un mercato tradizionale e i commercianti sono molto simpatici. Quello che amo di più di questo quartiere è il fatto che si trova proprio sull'East River. Ho la fortuna di avere una bella vista sul fiume dal mio appartamento e di poter assistere ad alcune albe davvero belle. Le semplici passeggiate lungo il fiume sono molto piacevoli e un po' un cambiamento di scenario rispetto alla vita urbana e cittadina.

È un quartiere che consigli a chi vuole acquistare o affittare?

Non sono un esperto del mercato immobiliare, tuttavia quello che posso dire intuitivamente quando si tratta di affittare, sì è un quartiere che consiglio, perché è bello vivere e come ho già detto, è idealmente situato in Manhattan alla scoperta della città. Tra gli altri motivi, la vicinanza al fiume, la sicurezza e l'incolumità apportate dalla presenza della sede delle Nazioni Unite e, infine, l'aspetto molto cosmopolita del quartiere. Per quanto riguarda l'acquisto di un immobile, evocherei le stesse motivazioni con l'aggiunta del fatto che si tratta di un quartiere abbastanza frequentato da espatriati che lavorano alle Nazioni Unite, quindi con una certa richiesta di mercato.

Se dovessi descrivere Turtle Bay in tre parole? 

Se dovessi descrivere Turtle Bay in tre parole, direi che è un quartiere vivace, un quartiere molto cosmopolita e quindi favorevole agli incontri e un quartiere poliedrico dove si mescolano vita personale e professionale.

acheter-appartement-luxe-vue-manhattan
Vista aerea dello skyline di Manhattan al tramonto, New York City

Gli esperti discutono – Turtle Bay

Mercato degli affitti:

A marzo 2021, l'affitto medio per un appartamento a Turtle Bay era di $ 2.200 per un monolocale (-40% in un anno), $ 3.200 per una camera da letto (appartamento), $ 4.000 per due camere da letto (-20%) e $ 6.200 per tre camere da letto (+ 24%).

Mercato di vendita:

Alla fine del quarto trimestre 2020, in tutta Turtle Bay nel suo complesso, il prezzo medio richiesto dai venditori si è attestato a $ 950k (quando la media di Manhattan è $ 1M) mostrando un aumento significativo nell'ordine di 20% nell'arco di un anno con $ 1.207 / piede quadrato e una sessantina di transazioni nel trimestre.

Intervista di Rachel Brunet, direttrice e caporedattrice di Le Petit Journal New York

Leggi l'articolo su Le Petit Journal New York

it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali