Six Senses, BARNES, New York e Crans-Montana...

Eletto per il secondo anno come miglior gruppo alberghiero del mondo, scopri il futuro e il primo stabilimento di Six Senses negli Stati Uniti, all'interno del condominio di New York in costruzione, l'XI. E approfitta della partnership di BARNES con il loro sito di Crans-Montana, nel cuore delle Alpi svizzere.

Ora rinomato per essere il miglior gruppo di hotel di lusso al mondo, Six Senses ha guadagnato questa fama mondiale grazie ai suoi valori, alla sua architettura sempre in armonia con l'ambiente locale e al suo servizio eccezionale. La missione di Six Senses è promuovere il lusso e la salute personale, pur essendo sostenibile; la loro visione è quella di migliorare tutti gli aspetti dell'esperienza specifici per le esigenze di ogni cliente, dal sonno al cibo e naturalmente al benessere con centri termali eccezionali e un servizio di supporto fisico e spirituale personalizzato.

Six Senses è presente nelle regioni più ambite del mondo: Maldive, Seychelles, Thailandia, Oman, Portogallo… La catena conta oggi 19 hotel in tutto il mondo e numerosi progetti di apertura in località nuove e altrettanto eccezionali.

New York – The XI, futura prima installazione americana di 6S

Résultats de recherche d'images pour « xi six senses nyc »Situato nella desiderabile Chelsea, l'XI è un intero blocco di sviluppo condominiale residenziale, affacciato sul fiume Hudson da un lato e sulla High Line dall'altro, proprio nel cuore di New York City. Guidato dallo sviluppatore HFZ Capital Group e progettato dallo studio di architettura Bjarke Ingels Group, questo progetto con due torri (la X e la I) comprenderà 247 appartamenti, il famoso hotel Six Senses con 137 camere, 8.000 m² di locali commerciali, uno spazio artistico,…

L'XI ospiterà quindi il primissimo hotel Six Senses in Nord America. I residenti dell'XI potranno beneficiare dei vantaggi e dei servizi esclusivi dell'hotel (lavanderia, pulizie, cameriere, ristoranti, servizio in camera, sale conferenze, competenze di lifestyle e concierge, ecc.) e potranno anche usufruire di sconti commerciali in tutte le aree. alberghi della catena. Riceveranno anche un abbonamento gratuito di due anni al 6S Place, il loro centro benessere privato, che include: spa multiservizi, piscina riscaldata, jacuzzi, centro fitness, sauna, hammam, sala di meditazione, studio di yoga, succhi di frutta, spazi di coworking , salotti, …

Situato a 76 11th Ave, questo nuovo programma sarà consegnato all'inizio del 2020; con prezzi che vanno da $ 2.350.000 per un 1 camera da letto a $ 9.000.000 per un 4 camere da letto.


Crans-Montana – Offerta Barnes Suisse 6S

Résultats de recherche d'images pour « sei sensi crans montana »

Barnes Suisse vende le Six Senses Residences a Crans-Montana, nel cuore delle Alpi svizzere, un incantevole villaggio immerso in una natura suggestiva. Brilla attraverso l'eccellenza della sua industria alberghiera, i suoi grandi eventi sportivi, la sua vita sociale e culturale. A solo un'ora di volo dalle principali capitali europee, il resort gode di un'ottima accessibilità. Six Senses Résidences rappresenta un'eccezionale opportunità per diventare proprietario di un prestigioso appartamento nel gioiello delle Alpi. Nuovo programma consegnato nel 2021, sono disponibili solo 17 appartamenti. I proprietari avranno accesso ai servizi e ai privilegi esclusivi del resort 6S godendo della privacy di una seconda casa privata.

Costruite con materiali rinnovabili e locali, nel rispetto degli standard di consumo energetico e idrico, le residenze hanno un basso impatto ambientale offrendo spazi sontuosi e confortevoli per una vacanza ideale in montagna. È importante notare che Six Senses a Crans-Montana è l'unico prodotto immobiliare di lusso che gli stranieri possono acquistare in Svizzera, come seconda casa e senza richiedere una residenza svizzera.


Contatta la tua filiale BARNES New York per qualsiasi informazione sull'offerta Six Senses a New York o Crans-Montana.

Dumbo, uno dei quartieri più desiderati di New York, continua a crescere

Mentre Dumbo, un quartiere alla moda e piuttosto costoso di Brooklyn, si prepara ad accogliere una nuova ondata di condomini, edifici in affitto e uffici, BARNES New York ti offre una rapida panoramica.
New York è abituata a reinventare i suoi quartieri; ma i cambiamenti già fatti negli ultimi 5 anni, e in corso a Dumbo, hanno proiettato il quartiere in un'altra dimensione.

In effetti, quando gli artisti di New York iniziarono ad affollarsi nella Brooklyn post-industriale degli anni '70, scoprirono molti magazzini abbandonati con ampie vedute di Manhattan. Oggi quelle stesse strade abbandonate sono piene di start-up, hotel, ristoranti alla moda e boutique di lusso, mentre i tetti delle vecchie fabbriche sono stati trasformati in tetti con piscine, bar e ristoranti.

Dall'apertura degli Empires Stores nel 2016 (un magazzino trasformato che include un'ampia selezione di ristoranti e un centro commerciale), la popolarità di Dumbo è esplosa. Soho House, una catena di hotel con una presenza mondiale e l'accesso a un club privato riservato ai suoi membri, ha aperto il suo ultimo progetto "Dumbo House" nello stesso edificio dell'Empire Stores. Nelle vicinanze hanno aperto i battenti anche altri locali di fama mondiale, come i ristoranti Cecconi's o Sugarcane. A pochi isolati di distanza si trova 1 Hotel Brooklyn Bridge, un eco-hotel di lusso che ospita l'esclusivo Osprey Restaurant. Tutti questi recenti progetti commerciali hanno reso Dumbo un'area attraente per residenti e visitatori. Meccanicamente, gli sviluppatori hanno investito e continuano a investire molto nel quartiere, basandosi sul successo degli ultimi anni.

BARNES New York presenta i progetti recenti e futuri nel distretto di Dumbo:

  • 98 Fronte Strada

Condominio attualmente in costruzione e la consegna prevista nella primavera del 2020, 98 Front offre una varietà di 165 appartamenti, distribuiti su 10 piani, da monolocali a partire da $ 700.000, a 3 camere da letto a partire da $ 1.855.000. Il tutto con una simpaticissima offerta di “amenità”, tra cui piscina, spa, roof top, …

  • Fronte e York

Complesso misto composto da un immobile in locazione da un lato e condomini dall'altro; il tutto per un totale di circa 800 unità, con splendidi spazi comuni dislocati su tutto il programma. Life Fitness ha appena firmato un contratto di locazione per l'offerta fitness. Gli 1-BR partono da poco meno di $ 1 milione; e i 3-BR da $ 2.5M. Le vendite pubbliche sono appena iniziate.

  • 10 Jay Street

La facciata in mattoni rossi e vetro, 10 Jay Street è stata consegnata l'anno scorso. Originariamente progettato per condomini, il 10 Jay Street è stato trasformato in un edificio per uffici durante la costruzione. In effetti, negli ultimi anni a Dumbo è emersa una forte richiesta di spazi di lavoro, soprattutto da parte di start-up che stanno abbandonando il caos di Manhattan per la tranquillità di Dumbo.

  • 181 Fronte Strada

Immobile in locazione aperto dal 2018.; ha 12 piani e 105 unità. Sebbene sia vicino alla capacità, sono ancora disponibili unità: 1-BR a partire da $ 3.850, 2-BR e 3-BR oltre $ 6.000 / mese.

  • 1 John Street

Dall'apertura di 1 John Street nel 2016, i prezzi di acquisto e noleggio a Dumbo sono saliti alle stelle. Questo micro-progetto di 42 unità aveva venduto tutti i suoi appartamenti non appena aperto. Oggi puoi trovare alcuni affitti e unità in vendita (in particolare un 2-BR di 1.500 piedi quadrati per $ 3M).

  • Pierhouse al Brooklyn Bridge Park

La prima struttura affacciata sul Brooklyn Bridge Park, costruita nel 2015, ha avuto molto successo grazie alla combinazione di un programma alberghiero (1 Hotel) e una serie di condomini. Tutto questo ovviamente a diretto contatto con l'East River.

  • 168 Plymouth Street

E per un'opzione affascinante, perché non rivolgersi a queste vecchie fabbriche di vernici trasformate in condomini. Consegnato nel 2020, 168 Plymouth Street è una conversione di un edificio ora storico; offre quaranta opzioni su cinque piani con prezzi molto ragionevoli ($ 1.300 + / sqft.).

Dumbo è senza dubbio uno dei quartieri più vivaci di Brooklyn oggi e sta persino diventando uno dei più desiderabili di New York City. Approfittate dell'eccellente conoscenza di BARNES New York, e tanto più per guidarvi nell'offerta in continua evoluzione di Nuovi sviluppi.

HUDSON YARDS: Cosa devi sapere

Nel 2005, Related e Oxford Property Group hanno iniziato i lavori di costruzione nel West Side di Manhattan. Nasce così Hudson Yards, il più grande progetto immobiliare privato degli Stati Uniti (in termini di superficie). Situata tra la decima e l'undicesima strada, la prima fase di questo progetto multimiliardario apre finalmente i battenti il 15 marzo 2019.

Per diversi mesi, il settore immobiliare di New York è stato oggetto di dibattito. Come abbiamo accennato nella nostra precedente newsletter, Amazon stava progettando di aprire la sua seconda sede a New York; questo avrebbe creato, tra gli altri vantaggi per la città, più di 25.000 posti di lavoro, in cambio dei quali sarebbero stati concessi 3 miliardi di agevolazioni fiscali. Alla luce di questi recenti eventi, alcuni sembrano dimenticare che la città ha anche fornito un supporto significativo al progetto Hudson Yards, e lo ha fatto per oltre un decennio...

Ecco il dettaglio del progetto:

I negozi e i ristoranti di Hudson Yards: 7 storie di negozi, grandi marchi e rivenditori e oltre 25 ristoranti.

Nave : Opera d'arte interattiva progettata da Thomas Heatherwick come luogo di incontro pubblico che consente ai visitatori di vedere New York da una nuova prospettiva attraverso diverse angolazioni.

Bordo : Con oltre 300 metri, Edge sarà il ponte di osservazione all'aperto più alto dell'emisfero occidentale, nonché il quinto al mondo. La data di apertura non è ancora stata annunciata ma sono già aperte le prenotazioni per il primo trimestre del 2020.

15 cantieri Hudson: Il primo edificio residenziale del progetto, alto oltre 85 metri, progettato da Diller Scofidio + Renfro e dal gruppo Rockwell. Più della metà degli appartamenti è già stata venduta.

30 cantieri Hudson: La torre più alta del progetto, progettata dallo studio di architettura Kohn Pedersen Fox Associates. Questa torre includerà l'Edge Observation Deck.

35 cantieri Hudson: Torre multiuso, progettata da David Childs di Skidmore, Owings + Merrill. Contiene 143 appartamenti e un club sportivo Equinox. Nei prossimi anni vi aprirà anche un hotel di lusso.

55 cantieri Hudson: Kohn Pedersen Fox ha unito le forze con Kevin Roche, John Dinkeloo and Associates per progettare questo edificio per uffici. Aperto dal 2018, accoglie già inquilini, tra cui diversi studi legali e gruppi finanziari.

Numeri importanti da ricordare

$ 16 miliardi in costruzione

$ di New York City, 19 miliardi di contributo all'anno al PIL

55.752 posti di lavoro creati a West Manhattan

4,5 milioni di m² (inclusi parchi, negozi, uffici, hotel, ecc.)

15 Hudson Yards – Da $ 3.900.000 per un 2 camere da letto, fino a $ 32.000.000 per un attico

____________________________________________________________
Fonti: Hudson Yards, NY Curbed, Archpaper, CNN, NY Times, Business Insider
WhatsApp
it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali