Quali sono le domande più comuni poste dagli acquirenti di case?

L'acquisto di un immobile è un significativo passo avanti nella risoluzione della questione abitativa. Questo importante evento porta gioia a molti! Ma può esserci anche ansia a causa delle scartoffie e delle procedure necessarie. Devi essere assolutamente sicuro che la casa che ti interessa sia “quella giusta” prima di fare un'offerta. Ma come scegliere la casa ideale quando ci sono tante possibilità e tanta concorrenza? Avrai bisogno di condurre ricerche approfondite per trova la casa giusta. Ciò include porre le domande giuste. Per aiutarti a iniziare, ti forniamo un elenco delle domande più comuni poste dagli acquirenti di case. Offriamo anche un background approfondito dietro di loro per assistere ulteriormente il processo di acquisto della tua casa.

Qual è il primo passo nel processo di acquisto di una casa?

Gli esperti immobiliari te lo diranno andare in banca dovrebbe essere il primo mattone che metti giù nel processo. Innanzitutto, parlare con un prestatore prima di guardare le case ti aiuterà a determinare quanto puoi pagare. Se puoi permetterti solo fino a $400.000, non serve a nulla guardare alle case che costano $450.000.

Una casa in miniatura accanto a un mazzo di chiavi e un pezzo di carta.
Decidere se acquistare o vendere prima dipende da molti fattori.

Ci sono anche molti programmi per comprare casa per la prima volta per chi è nuovo a questo. Poiché questi programmi differiscono in base alla tua posizione, è essenziale determinare cosa è disponibile per te.

Un altro motivo importante per parlare con un prestatore prima di esplorare le case è avere un quadro chiaro dei costi di acquisto di un immobile. Molti acquirenti per la prima volta non ne sono a conoscenza le differenze tra un acconto, articoli prepagati e escrow, il tutto può essere discusso in dettaglio con un consulente ipotecario. Un consulente ipotecario può dirti tutto sul tipo di finanziamento che dovresti cercare e se dovresti chiedere o meno al venditore di contribuire alle tue spese di chiusura, che è definita come concessione del venditore.

Il mio punteggio di credito è un fattore nella mia capacità di acquistare una casa?

Un punteggio di credito è una rappresentazione numerica della storia creditizia di una persona che fornisce a un prestatore un assaggio della sua situazione finanziaria. Gli istituti di credito ipotecario utilizzano il punteggio per determinare chi ottiene i prestiti ea quale tasso di interesse. Maggiore è il valore, più è probabile che tu venga approvato per un prestito con un tasso di interesse favorevole.

Se il tuo punteggio di credito è scarso, ottenere un prestito non è impossibile, ma ci vorrà più tempo. Equifax, TransUnion ed Experian sono le tre aziende che tengono traccia delle storie di credito. Ricevi rapporti da tutte e tre le aziende prima di richiedere un mutuo. Correggi eventuali problemi che scopri per aumentare il tuo punteggio e fare una buona impressione sugli istituti di credito.

Devo vendere la mia casa attuale prima di acquistarne un'altra?

Questa è una questione complicata perché dipende principalmente dalla propria situazione finanziaria e dalla capacità di ottenere un alloggio transitorio. Se i clienti desiderano ulteriore capitale per acquistare una nuova casa o completare un piano di finanziamento, dovrebbero prima vendere la loro proprietà attuale. Tuttavia, molto probabilmente richiederanno un alloggio temporaneo da un caro amico o un familiare o un affitto a breve termine da qualche parte.

Agente immobiliare che mostra una casa a una famiglia.
Un agente potrebbe rispondere alla maggior parte delle domande che hai.

Quanti soldi devo versare come acconto?

Per i proprietari di case per la prima volta, risparmiare per un acconto è forse il compito più impegnativo. I finanziatori richiedono un acconto di 5% a 20% del prezzo di acquisto. Varia a seconda delle condizioni del prestatore e del tipo e della durata del mutuo. Ad esempio, i prestiti FHA richiedono almeno 3,5% in meno. Un prestito VA, che non comporta alcuna riduzione di denaro, è comunemente disponibile per i veterani. Le proprietà rurali sono spesso ammissibili per un prestito USDA, che non richiede un acconto.

Qual è il tempo medio necessario per chiudere una casa?

Può variare in base alle circostanze. Se hai un mutuo tradizionale, dovresti essere in grado di farlo chiudere tra 45 e 60 giorni. Se stai ricevendo un prestito FHA o VA, il tempo di chiusura sarebbe molto probabilmente di circa 45 giorni. Aspettati di aspettare qualche mese se stai acquistando un pignoramento. Le vendite allo scoperto sono in genere lente e richiedono da due a quattro mesi per essere completate.

Nel frattempo, puoi lavorare per organizzare tutto ciò che riguarda il tuo trasferimento, come capire quali oggetti portare nella tua nuova casa e trovare traslochi residenziali. I professionisti possono organizzare tutto, consentendoti di concentrarti sulle altre parti del processo.

È necessario per me assumere un agente immobiliare e, in caso affermativo, quanto mi farebbero pagare?

Sì. Se lo desidera investire in una casa, hai bisogno di un esperto al tuo fianco. Un agente immobiliare ha completato la formazione professionale, sa cosa deve essere fatto e interagisce quotidianamente con acquirenti e venditori. Saranno anche il tuo rappresentante personale, qualcuno che è interamente concentrato sui tuoi migliori interessi. Ci sono molti vantaggi nell'usare un agente immobiliare come acquirente di una casa.

Una calcolatrice e un blocco note accanto a una pila di banconote da un dollaro.
Controllare le tue finanze è il primo passo.

Un'altra benedizione è che non devi preoccuparti di pagarli, in alcuni casi. Perché il venditore paga tutte le commissioni, la commissione è condivisa tra l'agente del venditore e l'agente dell'acquirente in una transazione.

È possibile ritirarsi se cambio idea?

Sebbene gli acquirenti di case possano effettivamente ritirarsi da un acquisto, farlo senza una causa ragionevole potrebbe comportare perdere una somma di denaro (il denaro versato per sigillare l'offerta, che potrebbe essere ovunque tra 1% e 10%). Tuttavia, ci sono alcune opzioni per andare in giro con la tua caparra in mano. Ad esempio, se l'ispezione della casa è sfavorevole, l'acquirente può provare a rinegoziare.

Considerazioni finali sulle domande più comuni poste dagli acquirenti di case

Essere preparati e ben informati prima di acquistare un immobile può fare una differenza significativa, soprattutto in a mercato immobiliare forte. Il processo di acquisto della casa inizia prima ancora che tu metta piede in una casa e continua fino al completamento della procedura finale. Seguendo le risposte a queste domande più comuni poste dagli acquirenti di case, si spera che tu abbia un'idea migliore di cosa aspettarti. Non esitate a contattare BARNES New York per il vostro progetto immobiliare e buona fortuna!

Contattaci

WhatsApp
it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali