Affittare un appartamento a Brooklyn

brooklyn-appartamento-affitti-new-york

Trovare un appartamento in affitto a Brooklyn può essere molto facile, anche se è necessario conoscere i buoni quartieri, quelli in cui puoi ancora fare buoni affari e persino trovare la pepita d'oro, e conoscere i mercato immobiliare in affitto. Ecco alcuni suggerimenti per fare la scelta giusta ed essere un affittuario di successo.

Trova il miglior quartiere per affittare un appartamento a Brooklyn

La maggior parte degli immobili in affitto sono commercializzati tramite agenti immobiliari . Quindi l'idea di cercare un appartamento per conto proprio, senza agenzia non è necessariamente una buona idea. Infatti, gli appartamenti in affitto a Brooklyn vengono presi molto velocemente, spesso nello stesso giorno e non è raro che un proprietario riceva diverse offerte per un immobile. L'uso di un professionista che conoscerà il quartiere, i prezzi, la procedura è altamente raccomandato.

Brooklyn ha una vasta gamma di quartieri , più o meno costosi, generalmente apprezzati per la loro calma e relax, vicini a servizi, scuole e metro, sta a te scegliere perché il tuo quartiere migliore non è quello del vicino.

Williamsburg

Il quartiere di riferimento per tutti coloro che amano il dinamismo senza la frenesia di Manhattan. Alla moda ma calma, bohémien ma chic, urbana ma verde, Williamsburg riunisce una popolazione benestante di giovani promettenti lavoratori. Stiamo parlando di te ovviamente!

Dumbo

Nonostante i prezzi elevati, il quartiere di DUMBO rimane molto ricercato dai giovani inquilini attivi, con un budget confortevole. Situato non lontano da Manhattan , ha tutte le comodità di un quartiere moderno e alla moda con le sue decine di negozi, ristoranti gourmet e tetti che regalano viste mozzafiato sui grattacieli.

Brooklyn Heights

Questo “quartiere” rimane un ambito quartiere di famiglie che cercano una proprietà in affitto a Brooklyn . È vero che questo quartiere ha tutto: dinamico ma tranquillo, storicamente molto ricco con i suoi numerosi stili architettonici e chiese, ha anche istituzioni culturali come la Brooklyn Historical Society e gli Heights Players. Infine, gode di una posizione ideale vicino al centro (Downtown Brooklyn). Unico problema, un'offerta di noleggio molto inferiore alla domanda , sempre alta anno dopo anno.

Giardini di Carroll

Questo è il quartiere preferito da molti francesi , forse perché è pieno di negozi europei, pasticcini gourmet e soprattutto della varietà di scuole che offrono istruzione francese : tra cui l'ottima scuola pubblica PS 58 The Carroll School e la scuola privata International School di Brooklyn.

Pista Parco

Le famiglie che cercano un appartamento in affitto adoreranno la pace e il verde di questo quartiere, che offre belle case tradizionali in mattoni rossi e edifici più moderni. Il tutto è molto piacevole, soprattutto per via dei numerosi parchi o di tutti i servizi immaginabili. Attenzione, non sempre l'offerta segue una domanda costantemente alta e i prezzi ne risentono.

Come fare per affittare a Brooklyn?

Per prima cosa devi sapere che la durata tipica di un contratto di locazione residenziale è di 12 mesi , ma potresti trovarla più breve. In questo caso, l'appartamento è spesso arredato.

Inoltre, devi essere in grado di dimostrare di guadagnare a sufficienza , in genere l'importo del reddito mensile è pari a 4 volte quello dell'affitto mensile. Idealmente, il tuo compenso dovrebbe essere locale, almeno americano.

Ci sono eccezioni e temperamento a queste regole ed è che la scelta di un buon agente immobiliare, che lavora per un'agenzia seria e riconosciuta (parliamo di BARNES , ovviamente) può fare la differenza. È quindi importante chiedere consiglio a un esperto che può fare riferimento e negoziare in modo efficace per te .

Le spese di agenzia, o commissioni di intermediazione, fino a 15% del canone annuo, sono solitamente a carico dell'inquilino, ma ci sono casi (o quartieri) in cui è il proprietario che deve regolarle. Forse dovrebbe essere contattato il metoramas, un piccolo cavo dai tuoi pori, il tuo amico più vicino, o il tuo proprietario, o il tuo numero o metro.

Una volta trovato l'appartamento dei tuoi sogni, devi agire rapidamente: raccogliere tutti i documenti necessari e preparare l'importo iniziale da pagare per bloccare la proprietà, fino al firma del contratto di locazione e il consegna delle chiavi. Per le scartoffie, vi lasciamo nelle buone mani di un esperto BARNES!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp
it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali