Estate 2019: Focus su Fire Island, un piccolo angolo di paradiso nello Stato di New York

A seguito del nostro recente articolo sugli Hamptons, BARNES New York ti porta questa settimana a Fire Island, a Long Island, New York. Questa piccola isola vietata alle auto offre spiagge di sabbia bianca, un'atmosfera amichevole e familiare, ma anche un'atmosfera vivace, un rifugio storico per la comunità LGBT, a poche ore dal trambusto in corso di Manhattan. Fire Island è la fuga perfetta dal trambusto della città per una fuga...

Fire Island è una lunga striscia di terra che corre lungo il sud di Long Island. Situata a 96 km da Manhattan, è una popolare meta di riposo per i newyorkesi che amano il sole e la sabbia. Le 17 "comunità balneari" che compongono Fire Island vanno da spiagge affollate (Ocean Beach, Cherry Grove) a spiagge incontaminate (Saltaire, dove una popolazione isolana scoraggia gli stranieri). Le auto non sono ammesse sull'isola; i residenti devono spostarsi a piedi, in bicicletta o in barca…

Durante l'anno, Fire Island ha poco più di 300 residenti... Durante l'estate, quel numero sale a 20.000. Poiché la sua attrazione principale è la spiaggia bianca incontaminata, la stagione di Fire Island inizia a maggio durante il weekend del Memorial Day e termina il Labor Day, all'inizio di settembre. Le principali attività sull'isola consistono in picnic, gite in barca, surf, pesca, escursionismo e birdwatching... L'area ospita anche una chiassosa cultura delle feste, amplificata dai cocktail Rocket Fuel, una specialità locale. ..

Se vuoi rimanere sull'isola, puoi scegliere tra diverse case in affitto e alcuni hotel. BARNES consiglia di soggiornare in zone come The Grove e Ocean Beach. Trova sotto la guida BARNES New York per sfruttare al meglio il tuo soggiorno a Fire Island.

Come arrivo a Fire Island?

Se stai viaggiando da Manhattan a Fire Island, concedi da 1,5 a 2 ore per il viaggio. La maggior parte dei visitatori accede all'isola tramite treno (LIRR) e traghetto. La LIRR parte da Penn Station. A seconda di dove vuoi andare sull'isola, puoi fermarti in diversi punti di partenza dei traghetti: Bay Shore, Sayville o Patchogue. Da lì dovrai camminare o prendere un'auto per raggiungere il traghetto. In alternativa, puoi guidare fino a Bay Shore, Sayville o Patchogue e da lì prendere il traghetto.

Da Bay Shore, prenderai Fire Island Ferries verso le famose destinazioni centrali di Fire Island come Ocean Beach, Kismet e Ocean Bay Park (andata e ritorno per $ 19 per adulti). Se stai andando a Sayville, prendi il traghetto Sayville per Fire Island Pines, Cherry Grove e Sailors Haven ($ 16). Il Davis Park Ferry a Patchogue ti porterà a Watch Hill e Davis Park ($ 17).

L'isola di Fire Island è famosa per non ospitare un'auto (il che rende i piccoli villaggi ancora più affascinanti e piacevoli). Tuttavia, entrambe le estremità dell'isola dispongono di parcheggi per i visitatori. Puoi parcheggiare al faro di Fire Island a ovest o a est presso l'Otis Pike Fire Island High Dune Wilderness.

Tieni presente che sebbene l'isola sia larga 250 m, è lunga 32 km! Ciò significa che se hai intenzione di tenerti a un'estremità dell'isola e vuoi raggiungere a piedi il Grove, può volerci quasi mezza giornata. Una volta parcheggiata l'auto, puoi camminare, prendere una bicicletta o un taxi acqueo per raggiungere la tua destinazione. I taxi d'acqua costano tra $ 10 e $ 30 e si fermano circa una volta all'ora in ciascuna delle 17 comunità di Fire Island.

Pini dell'isola di fuoco

Fire Island Pines, o "The Pines", rappresenta la comunità a est di The Grove. Dalla metà del XX secolo, The Pines ha accolto proprietari e inquilini, oltre a una grande comunità di diportisti. Come ovunque a Fire Island, le migliori attività si possono trovare sul lungomare. I bar gay di The Pines sono ben noti sull'isola: Sip N Twirl, Blue Whale e Pavilion.

Ciliegio

Cherry Grove, o "The Grove", rappresenta la comunità LGBTQ più antica e conosciuta di Fire Island. Prima che il moderno movimento per i diritti dei gay iniziasse alla fine degli anni '60, The Grove ospitava una comunità aperta e orgogliosa di residenti gay. La sua "Casa della Comunità" e il teatro sono oggi considerati monumenti storici nazionali.

Le attrazioni più popolari di The Grove sono ovviamente prendere il sole e altre attività in spiaggia. Qui troverai bar come Cherry's On The Bay e Ice Palace Night Club dove puoi festeggiare giorno e notte. Per una vista spettacolare e una cena, visita The Sandcastle at The Ocean, uno dei migliori ristoranti dell'isola. A pochi passi da Cherry Grove si trova la foresta sommersa, una meraviglia naturale a Sailors Haven Bay. Questo raro boschetto cresce dall'acqua di mare e ospita rare specie selvatiche...

Spiaggia dell'Oceano

Sicuramente la destinazione più popolare di Fire Island è Ocean Beach. Su un'isola tanto residenziale quanto leggermente commerciale, Ocean Beach rimane il centro piuttosto vivace dell'isola... Oltre a una spiaggia molto popolare, Ocean Beach è piena di ristoranti, bar, negozi e gallerie da visitare quando hai bisogno di un pausa dalla spiaggia. Imperdibili nella zona sono Scoops Ice Cream Shop, Rachel's Bakery e Houser's Bar. Per la cena, l'Hideaway Restaurant è noto per il suo famoso risotto all'aragosta. Oltre agli affitti di case locali, il Palms Hotel Fire Island offre sistemazioni di lusso. Ocean Drive è anche la comunità con bambini più adatta alle famiglie dell'isola.

Spiaggia nazionale di Fire Island

I parchi di Fire Island sono noti collettivamente come "Fire Island National Seashore". La Sunken Forest e Otis Pike Fire Island High Dune Wilderness sono aree selvagge designate dal governo locale. Fanno parte del “National Seashore”. Le spiagge di Sailors Haven e Watch Hill offrono anche campeggi. Lo storico faro di Fire Island, costruito nel 1858, si trova nella parte occidentale dell'isola ed è anch'esso visitabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali