Perché dovresti considerare le criptovalute per la tua prossima transazione immobiliare

Fino a poco tempo fa, la tecnologia Blockchain era semplicemente associata a bitcoin e criptovalute simili, sconvolgendo il mondo finanziario tradizionale e mettendo in discussione il modo in cui abbiamo sempre trattato le transazioni e i pagamenti di denaro. Ha anche lanciato a corsa frenetica per molti altri importanti settori, che hanno iniziato a realizzare il pieno potenziale di questa nuova tecnologia e come avrebbero dovuto iniziare ad applicarla nella loro routine lavorativa quotidiana. Le criptovalute hanno permesso pagamenti più facili e facilitato scambi di denaroe blockchain hanno creato una nuova forma di proprietà digitale mai vista prima. Ad esempio, i token non fungibili, chiamati anche NFT, ora consentono a un utente di possedere e scambiare molte forme diverse di arte digitale con una prova di proprietà certificata e verificata. La blockchain potrebbe essere utilizzata anche in molte altre applicazioni nella società, come la condivisione sicura di dati medici, il meccanismo di voto e molto altro.

Sarebbe quindi il logico passo successivo in cui il settore immobiliare inizia a utilizzare questa nuova tecnologia per elaborare transazioni e creare piattaforme di elaborazione immobiliare. Ma prima, cos'è la blockchain e le criptovalute e in che modo sono correlate?

Blockchain e criptovalute: cosa sono?

Blockchain consente il blocco di informazioni e dati di transazione che, una volta creati, vengono convalidati da una catena di altri blocchi, rendendoli resistenti a modifiche o alterazioni dei dati. Ciò consente ai partecipanti di verificare e controllare le transazioni in modo indipendente e in modo abbastanza economico. È considerato decentralizzato, poiché utilizza la rete peer-to-peer per archiviare i dati ed elimina così i rischi che derivano dal fatto che i dati vengono conservati centralmente in un unico luogo.

Le criptovalute, come il bitcoin, utilizzano questa tecnologia blockchain per registrare le transazioni. La proprietà individuale delle monete è assicurata in "blocchi", garantendo controllo sulla creazione di monete aggiuntive, e a verifica completa dei registri delle transazioni e del trasferimento della proprietà delle monete. Dal rilascio di successo di bitcoin, sono state create molte altre criptovalute chiamate "altcoin", che potrebbero essere teoricamente utilizzate nella vita di tutti i giorni per le transazioni quotidiane. A differenza del denaro fiat, la criptovaluta non è regolata dalle autorità centrali o supportata da alcun governo, il che la rende una soluzione di pagamento versatile.

In che modo criptovaluta e proprietà immobiliari possono lavorare insieme?

Poiché la criptovaluta può funziona come qualsiasi altra forma di pagamento, non c'è motivo per cui non si possa pagare in criptovalute per una transazione immobiliare. Il processo può sembrare complicato all'inizio, ma alla fine offre semplicemente un modo aggiuntivo per pagare o ricevere denaro e porta maggiore flessibilità nell'affare. Inoltre, tokenizzando la proprietà immobiliare e rendendola digitale, le risorse possono essere scambiate in borsa e tutte le transazioni possono essere effettuate online.

Le criptovalute introducono nuove piattaforme e mercati per elencare proprietà e nuovi modi per connettere acquirenti e venditori. Riduce gli intermediari e automatizza molti passaggi tradizionalmente svolti da avvocati e banche, con un enorme miglioramento del costo complessivo e velocizzando i tempi necessari per ogni transazione. Poiché le informazioni sono archiviate nella blockchain, sono accessibili a tutti i peer sulla rete, rendendo i dati trasparenti e permanenti. Questi vantaggi possono essere utilizzato positivamente dal settore immobiliare per un processo più fluido e veloce.

Di recente, le proprietà sono state vendute utilizzando criptovalute, come queste due proprietà di lusso sull'isola di Madeira in Portogallo che sono stati venduti a Cardano, un nuovo altcoin, per un totale di $4,7 milioni. Due condomini di lusso sono anche in vendita in uno dei più esclusivi oceanfront della Florida, per un prezzo totale di $31 milioni, con gli sviluppatori che accettano pagamenti in bitcoin.

BARNES New York sta andando avanti con le criptovalute

BARNES assiste i suoi clienti nello stato di New York da più di 10 anni e si sforza di offrirti il miglior livello di servizio per rendere le tue transazioni immobiliari più facili e meno dispendiose in termini di tempo. Di accettare pagamenti in criptovaluta, BARNES si posiziona come uno dei primi iniziatori del settore per farlo e non vede l'ora di adottare più innovazione nel prossimo futuro. Non esitate a contattarci per le vostre esigenze immobiliari.

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian
Consenso sui cookie con banner sui cookie reali